LE ULTIME (22/01): Insigne per il futuro? E Raiola fa le "bizze" per Donnarumma...

LE ULTIME (22/01): Insigne per il futuro? E Raiola fa le “bizze” per Donnarumma…


TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO DAL 16 AL 22 GENNAIO

22/01, ore 22.00 WILSHERE
A settembre dello scorso anno Arsène Wenger aveva visto nel futuro dell’Arsenal Jack Wilshere. Le tappe per il centrocampista, dopo il prestito al Bournemouth, erano un ritorno tra i Gunners, la fascia da capitano e tra dieci anni la panchina che ora occupa lo stesso allenatore francese.

22/01, ore 20.00 – TERZINI
Ieri più che mai il Milan ha manifestato evidenti difficoltà con i terzini, soprattutto per quanto riguarda la fase difensiva. Non a caso – come riportato da Calciomercato.com – l’unico attualmente certo di una futura permanenza è Ignazio Abate. Gli altri (De Sciglio, Calabria, Antonelli, Vangioni) sono tutti in bilico, non avendo convinto pienamente Montella. Dunque urgono rinforzi e la società pensa già al mercato estivo: in pole ci sarebbero Rodriguez del Wolfsburg e Barreca del Torino sulla la corsia mancina; Wilmer dell’Udinese e Vidal del Barcellona per quella di destra.

22/01, ore 19.00 – DONNARUMMA
Secondo quanto riportato oggi dal The Sun on Sunday Mino Raiola, procuratore di Donnarumma, avrebbe chiesto al Milan un ingaggio particolarmente importante per il suo assistito: 165.000 sterline a settimana (pari, al cambio attuale, a circa 190.000 euro) per quattro anni. Raiola, peraltro, non sembrerebbe propenso a trattare il rinnovo del classe ’99 prima del closing definitivo con i cinesi. Nel mentre, dunque, in molte rimangono alla finestra per il gioiellino rossonero.

22/01, ore 17.45 – INSIGNE
Lorenzo Insigne non ha ancora rinnovato con il Napoli. In scadenza al termine dell’annata 2018/2019, la punta dei partenopei, che al momento percepisce 1,8 milioni di euro e che vorrebbe un ingaggio da cinque milioni netti a stagione, non ha ancora trovato l’accordo con De Laurentiis, che sarebbe pronto a mettere sul piatto soltanto due milioni e mezzo di euro. Ecco allora che, come riferito da Calciomercato.com, sul giocatore, potrebbero presto fiondarsi il Milan, che ha già avuto contatti con l’entourage dell’ala degli azzurri di Campania, e l’Inter, che starebbe lavorando sottotraccia. Il tutto mentre, dall’Inghilterra, si registra l’interessamento dell’Arsenal, da sempre sulle tracce dell’esterno offensivo classe ’91.

22/01, ore 16.30 – LINDELOF
Secondo quanto riportato da A Bola, Victor Lindelof avrebbe raggiunto l’accordo col Benfica per il rinnovo del contratto. Il difensore svedese, seguito da tempo anche dal Milan, guadagnerà circa un milione di euro a stagione. La sua clausola di rescissione passerà invece da 30 a 60 milioni di euro. I rossoneri possono quindi abbandonare le speranze e virare su altri obiettivi di mercato.

22/01, ore 15.20 – THIAGO MOTTA
Un futuro in rossonero per Thiago Motta sembra un’ipotesi improbabile. La conferma dalle parole del suo agente Alessandro Canovi, intervistato da Il Milanista: “Ipotesi Milan? Non credo, il Milan ha comunque ancora Montolivo in quella posizione. E poi, giustamente, i rossoneri stanno puntando su tanti giovani di prospettiva”.

22/01, ore 13.45 – DOLBERG
L’Ajax, glorioso club olandese, oltre a vantare una storia vincente nel panorama calcistico europeo, è, da sempre, un club all’avanguardia per quanto riguarda la formazione e il lancio di giovani calciatori. L’ultimo prodotto dei Lanceri è Kasper Dolberg, centravanti danese classe 1997. I top club europei, tra cui il Milan, hanno messo il suo nome in cima ai propri taccuini: Manchester City, Chelsea ed Everton seguono da tempo il ragazzo, mentre negli ultimi tempi il Borussia Dortmund e il Manchester United, come riporta il Mirror, hanno mandato i propri osservatori sulle tracce del giocatore.

21/01, ore 17.45 – ANTONELLI E CALABRIA
Gianni Vitali, agente di Davide Calabria e Luca Antonelli, ha parlato di Milan ai microfoni di Radio CRCBacca è un giocatore importante, un grande finalizzatore, ma credo che quest’anno nel Milan stia facendo meglio Suso, una bella sorpresa, soprattutto dopo che lo scorso anno era finito ai margini della squadra. Il Milan è una squadra strana, il Napoli dovrà fare molta attenzione. Calabria al Napoli? Mai dire mai nel calcio, in passato già Antonelli è stato vicinissimo al Napoli: a bloccare l’operazione fu Benitez.

21/01, ore 17.00 – RODRIGO ELY 
Secondo quanto riferito da TuttoB.com, il Brescia avrebbe chiesto al Milan il prestito di Rodrigo Ely, finora mai utilizzato da Vincenzo Montella. Dal canto suo, il giocatore, che viene seguito anche dal Pisa e dal Crotone, starebbe riflettendo in merito al proprio futuro.

21/01, ore 15.45 – LUIZ GUSTAVO
Milan e Juventus, nel corso della sessione estiva di mercato, potrebbero darsi battaglia per Luiz Gustavo e Mahmud Dahoud. E’ questo quanto riferito da Calciomercato.com, che sottolinea come la dirigenza bianconera abbia già contattato il Wolfsburg e il Borussia Monchengladbach. Dal canto suo, il club di Via Aldo Rossi rimane vigile su entrambi i giocatori, nella speranza di riuscire a superare la diretta concorrente.

21/01, ore 10.00 – DEULOFEU E IL DIRITTO DI RISCATTO
Il Milan ha chiuso l’operazione Deulofeu dall’Everton, in arrivo domani con la formula del prestito secco semestrale. I rossoneri (su di “assist” di Sino-Europe Sports) verseranno 750milan euro nelle casse dei Toffees, infuriati dopo l’annuncio in anticipo del Diavolo sui propri social. Nell’accordo non è presente alcun diritto di riscatto od obbligo, dato che il Barcellona ne possiede il diritto di recompra: proprio di questa tipologia di affare, Adriano Galliani ne parlerà in Consiglio di Lega, chiedendo che la possibilità di ricompra venga introdotta anche in Italia.

21/01, 0re 9.00 – DEULOFEU
Gerard Deulofeu è un nuovo giocatore del Milan, anzi, lo diventerà. Strano caso quello avvenuto poco dopo le 19 in merito al passaggio dell’ala iberica dai Toffees al Diavolo.Il club rossonero, racconta Tuttosport, aveva frettolosamente annunciato l’arrivo del catalano, per poi cancellare tutto. Motivo? La rabbia dell’Everton per un comunicato che, evidentemente, non era stato concordatoL’arrivo del ragazzo non è comunque in discussione, mentre per l’annuncio si tratta semplicemente di un pro-forma: superate le visite mediche i rossoneri potranno ufficializzare l’arrivo del ragazzo in prestito secco e semestrale. Il giocatore ha visto così premiata la sua forte volontà di finire a Milanello, atteso domani nel capoluogo lombardo.

20/01, ore 23.45 – LUIZ GUSTAVO
Nel corso della sessione estiva di mercato, il Milan potrebbe virare su Luiz Gustavo. Secondo quanto riferito da Sky Sport, Fassone e Mirabelli, durante il loro viaggio tra Inghilterra e Germania, avrebbero inserito il centrocampista del Wolfsburg nella lista dei giocatori da osservare. Sul mediano classe ’87, tuttavia, ci sarebbe anche l’Inter.

20/01, ore 23.15 – DEULOFEU
Giornata vorticosa sul fronte Deulofeu-Milan, conclusasi con il lieto fine. Sì, dopo un lungo inseguimento, l’esterno spagnolo sarà un nuovo rinforzo di Montella. Gianluca Di Marzio, in collegamento con Sky Sport durante la trasmissione “Calciomercato, l’originale” ha fornito le ultime sulla trattativa tra rossoneri ed Everton. L’accordo è stato raggiunto alle 19.15, prestito oneroso ma secco per una cifra di 700.000. Il ragazzo arriverà a Milano domenica, per poi svolgere le visite mediche lunedì. Ma poco dopo, racconta il collega, ecco la brusca frenata alla trattativa: il Milan annuncia la chiusura del colpo sui propri social, l’Everton si irrita e si impunta con la società di via Aldo Rossi, rea di aver sbandierato l’affare prima delle visite e della fima. Il Diavolo dorme comunque sereno, dato che l’operazione è da considerare conclusa. L’attaccante spagnolo sosterrà i test medici di rito e poi passerà a Casa Milan per legarsi al glorioso club meneghino. Un’atleta voluto sia dall’attuale dirigenza che da quella in pectore, con SES protagonista della trattativa avendo versato all’Everton la somma sopracitata.

20/01, ore 21.30 – DEULOFEU
La trattativa mirata a fare in modo che Gerard Deulofeu approdi al Milan è terminata con successo. Secondo quanto raccolto da SpazioMilan.it, il club di Via Aldo Rossi avrebbe raggiunto l’accordo con l’Everton. I Toffees avevano sottolineato come l’operazione non fosse ancora conclusa, in quanto il giocatore non avrebbe ancora sostenuto le visite mediche.

20/01, ore 19.45 – DONNARUMMA
Fra i temi più caldi in casa Milan, da qualche mese a queste parte, c’è il futuro di Gianluigi Donnarumma. Cosa piuttosto normale visti il contratto (con scadenza giugno 2018), il procuratore (Mino Raiola) e il talento tutt’altro che ordinario del ragazzo. Al momento, in ogni caso, non c’è nulla di concreto. In Italia si è parlato di Juventus: difficile pensare che il Milan possa cedere il suo pezzo più pregiato ad una rivale. Più semplice, nonché effettivamente plausibile, un’eventuale cessione all’estero. Parecchie le pretendenti: Real Madrid, Manchester United e Chelsea – riporta il The Indipendent – sono attualmente le più interessate. In particolare i Blues di Conte che, nel momento in cui dovessero privarsi di Courtois, virerebbero con decisione sul diamante rossonero.

20/01, ore 19.00 – HONDA
Secondo Tuttosport il futuro di Keisuke Honda sarà in America nella Major League Soccer. Il contratto del giapponese infatti scadrà il 30 giugno 2017 e la società rossonera non è intenzionata a rinnovare.

20/01, ore 17.45 – BACCA
Secondo quanto appreso in esclusiva dalla redazione di tuttomercatoweb.com, gli estimatori di Carlos Bacca sarebbero in continuo aumento. Solo poche settimane fa il bomber del Milan ha rifiutato le allettanti proposte economiche dello Shanghai Shenhua, del Guangzhou Evergrande e del Tianjin Quanjian: nonostante le difficoltà incontrate in questa prima parte stagione con la maglia rossonera, la “fuga” in Asia non è stata considerata un’opzione percorribile dal colombiano. Il calcio “Made in Cina” non è ancora considerato appetibile, ora però cominciano a suonare i campanelli del vecchio continente. Arsenal e Atletico Madrid avrebbero sondato il terreno in casa milanista e a questo punto lo scenario potrebbe anche cambiare. La prossima estate ci saranno delle sorprese?

20/01, ore 17.00 – KESSIE

La Roma punta forte su Frank Kessiè e muove i propri uomini al fine di bruciare la nutrita concorrenza. Il centrocampista atalantino, esploso quest’anno agli ordini di mister Gasperini, è corteggiatissimo da club inglesi quali Arsenal, Chelsea, Liverpool, United e City. In Italia anche Juventus e Milan seguono con interesse la crescita del ragazzo. La società giallorossa tuttavia, riporta il Corriere dello Sport, potrebbe concretizzare l’affare solo nella prossima sessione estiva di calciomercato.

20/01, ore 11.45 – AUBAMEYANG
In questi ultimi giorni di mercato invernale il Milan studia le mosse decisive sia per l’immediato che per il futuro. Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, nel pomeriggio di ieri Adriano Galliani ha presentato una nuova offerta ufficiale all’Everton per Gerard Deulofeu: prestito oneroso di 500.000€ con diritto di riscatto. Si attende una risposta del club inglese all’ultimatum rossonero. Per quanto riguarda l’estate invece, si studia un piano più complesso che potrebbe cambiare veramente il volto dell’attacco rossonero. In cima alla lista di Fassone e Mirabelli c’è il forte attaccante del Borussia Dortmund, Pierre Erick Aubameyang. Lui è che già passato da Milanello tra il 2005 e il 2008 potrebbe sarebbe il giocatore in grado di garantire 20-25 gol a stagione. La concorrenza per il gabonese è però agguerrita e considerando che il club tedesco non intende trattare al di sotto dei 70 milioni di euro, il sacrificio di Carlos Bacca sarebbe indispensabile.

20/01, ore 10.30 – GABBIADINI

Quella di sabato sera a San Siro sarà sicuramente una partita speciale per Manolo Gabbiadini. L’attaccante, in forza al Napoli, non sta trovando lo spazio che vorrebbe e, con il rientro di Milik e l’arrvo di Pavoletti, le sue quotazioni sembrano sempre più al ribasso. Da qui la voglia di cambiare, il desiderio di trovare un club che punti su di lui. Ecco il Milan. Mirabelli lo ha chiesto già qualche mese fa. Un pour parler. Poi la prima offerta, secondo Tuttosport: Prestito da due milioni con diritto di riscatto a 18. La risposta di Giuntoli è stata la stessa data agli altri club interessati: 25 milioni. Il ds in pectore, quindi, sta lavorando per convincere i cinesi ad inserire un obbligo a 20 milioni ma sembra difficile. A complicare ancora di più la situazione c’è De Laurentiis, fermo nella volontà di volere i soldi cash e subito, soprattutto se fosse una concorrente diretta per la Champions a volerlo. L’agente del giocatore sta lavorando alacremente forte del fatto che l’altro club interessato, il Southampton, non vuole spingersi oltre i 15 milioni offerti dal manager Claude Puel, e questo alimenta le speranze rossonere di arrivare a Gabbiadini.

19/01, ore 23.50 – KEITA

Keita Baldé, durante la sessione di mercato in corso, non approderà al Milan. Secondo quanto riferito da Sky Sport, per lasciare partire l’ala classe ’95, Lotito chiederebbe almeno trenta milioni di euro. Il patron dei biancocelesti, tra l’altro, salvo offerte irrinunciabili, avrebbe intenzione di trattenere l’esterno offensivo senegalese fino a fine stagione.

19/01, ore 23.30 – DEULOFEU
Gerard Deulofeu, nelle scorse ore, ha rifiutato le proposte dell’Ajax e del Wolfsburg. E’ questo quanto riferito da Sky Sport, che sottolinea come il Milan, per arrivare all’ala spagnola, abbia offerto all’Everton un prestito da mezzo milione di euro, con diritto di riscatto fissato a diciotto milioni di euro.

19/01, ore 23.25 – DEULOFEU-SOSA-CIGARINI
Secondo quanto riporta Sportitalia, il Milan nella giornata odierna si è mosso in fase di mercato e prima della chiusura della sessione invernale potrebbe arrivare un nuovo giocatore. Capitolo Deulofeu. Il Milan ha offerto un prestito oneroso a 500-700 mila euro e diritto di riscatto a 18 mln. Koeman ha liberato il giocatore e la volontà dello spagnolo è quella di liberarsi per il Milan. A centrocampo invece non sono previsti movimenti ma il pressing del Fenerbache su Sosa è continuo. Attenzione, in questo senso, al nome last-minute per il centrocampo di Montella: qualora dovesse partire qualcuno, Cigarini è un nome buono come alternativa.

19/01, ore 22.30 – LINDELOF
Il Benfica è storicamente un club in grado di sfornare talenti assoluti, capaci di imporsi e di fare la differenza in qualsiasi campionato europeo. L’ultimo prodotto del club di Lisbona è Victor Lindelof, difensore centrale svedese classe ’94. Sul giovane calciatore ci sono da tempo gli occhi dei top club europei tra cui il Milan, con Vincenzo Montella che stravede per il ragazzo, e il Manchester United, che ha già aperto una trattativa con il club lusitano. Secondo A Bola, lunedì gli agenti del calciatore avrebbero incontrato Piero Ausilio a Milano. Anche l’Inter quindi, è in corsa per aggiudicarsi le future prestazioni sportive di Lindelof.

19/01, ore 21.00 – BADELJ
Dejan Joksimovic, agente di Milan Badelj, ai microfoni di ItaliaCalcio24.it, ha parlato dell’attuale situazione del suo assistito: “Sembra che la Fiorentina non sia intenzionata a cederlo, vedremo cosa accadrà durante i prossimi giorni. Credo che l’interesse di Roma, Milan e Inter per il giocatore sia ancora vivo, ma il problema resta sempre il fatto che, attualmente, sembri che nessuno di questi club abbia le possibilità economiche per poter avanzare un’offerta ufficiale“.

19/01, ore 19.00 – DEULOFEU
Secondo quanto appreso dalla nostra redazione, l’offerta fatta dal Milan all’Everton per il prestito oneroso di Gerard Deulofeu si aggirerebbe intorno ai 500/700 mila euro, più o meno la stessa cifra offerta dallo Spartak Mosca per l’acquisto di Luiz Adriano. Anche per questo motivo, Galliani ha ottenuto l’ok cinesi per la presentazione di questa offerta ai Toffees.

19/01, ore 18.15 – DEULOFEU
Offerta definitiva dei rossoneri per Gerard Deulofeu. Adriano Galliani ha raccontato ai giornalisti presenti all’uscita di Casa Milan gli ultimi sviluppi per il possibile arrivo dell’attaccante spagnolo a Milano. “Abbiamo fatto una nuova offerta all’Everton per Deulofeu: prestito oneroso con diritto di riscatto– le parole di Galliani- abbiamo fatto un passo in avanti, speriamo che la nostra nuova proposta venga accettata”. L’AD rossonero ha poi aggiunto: “Ho inviato poco fa una mail con questa ultima e definitiva offerta. Ora attendiamo la risposta dell’Everton”.

19/01, ore 15,20 – GOMEZ
Il Milan ed il Papu Gomez, due amanti che si osservano da lontano, in attesa di potersi congiungere. Secondo i colleghi de La Gazzetta dello Sport, il Diavolo sarebbe pronto ad accontentare Montella, dopo svariati tentativi del tecnico nel richiedere il Papu, ma l’Atalanta non vuole privarsene a gennaioGalliani, lunedì, ha incontrato l’agente del giocatore, nel tentativo di gettare le basi per l’estate.

19/01, ore 15.11 – DEULOFEU
Il tecnico dell’Everton, Ronald Koeman, ha aperto chiaramente alla cessione di Deulofeu. Queste le sue dichiarazioni in conferenza stampa: “Deulofeu? Può cercarsi un altro club”. Nelle prossime ore sono attese importanti novità.

19/01, ore 14.49 – GABBIADINI
Nel corso di “Si gonfia la rete” in onda su radio Crc, Raffaele Auriemma, noto giornalista molto vicino alle vicende in casa Napoli ha svelato come il Milan, nella figura di Massimiliano Mirabelli, abbia chiesto Gabbiadini al Napoli. La proposta rossonera sarebbe quella del prestito. Mirabelli ha già incontrato Giuntoli, con il Napoli che pretende 25 milioni di euro. Sempre secondo quanto riportato da Raffaele Auriemma, Mirabelli starebbe cercando di convincere i cinesi a proporre un prestito con obbligo di riscatto a 20 milioni. Ecco perchè il Milan non starebbe forzando la trattativa che porterebbe a Deulofeu. L’agente del giocatore Pagliari è lavoro da diversi giorni per convincere la società partenopea a lasciar partire il giocatore. Su Gabbiadini c’è da registrare anche l’interesse del Southampton.

19/01, ore 14.10DEULOFEU
Secondo quanto riportato da Milan TV sono proseguiti anche questa mattina i contatti tra Milan ed Everton per Deulofeu. Lo spagnolo, come anticipato dalla nostra esclusiva di ieri potrebbe arrivare in rossonero con la formula del prestito con diritto di riscatto. Tuttavia la trattativa non può considerarsi chiusa in quanto non è ancora arrivato un definitivo sì da Liverpool. Il Milan è fiducioso, dato che nella giornata di ieri vi sono stati importanti passi in avanti. Lieve ottimismo, dunque, ma niente di sicuro.

19/01, ore 13.00 – SOSA
La prima missione dei dirigenti turchi non è andata a buon fine, ma presto proveranno a rifarsi. Stando a quanto riferisce l’edizione odierna di Tuttosport, il Fenerbahce, dopo il primo assalto andato a vuoto, tornerà a farsi sentire a Casa Milan, nel tentativo di riportare in Turchia José Sosa. Secondo i colleghi, il club turco farà un nuovo tentativo tra una settimana, quando mancheranno pochi giorni al gong di chiusura del mercato.

19/01, ore 12.00 – AUBAMEYANG
Sogna in grande il Milan cinese e si chiama Aubameyang il colpo che vuole mettere a segno Sino-Europe per dissolvere lo scetticismo generale. Nel lungo viaggio in giro per l’Europa, fra Germania, Belgio, Olanda e Francia, Fassone e Mirabelli – riporta Tuttosport – si sarebbero iscritti alla corsa per il bomber che, giovanissimo, era già rossonero. Galliani, quando nel dicembre 2011 firmò la sua cessione per 1 milione al St. Etienne, non avrà mai pensato di avere in mano un diamante grezzo, un potenzialmente fenomeno: invece sì e questo va considerato come uno dei crucci della pluridecorata carriera dell’AD. Riportarlo a casa, per SES, avrebbe anche un forte valore simbolico. Ma l’operazione è difficilissima, quasi impossibile per via della concorrenza di Real Madrid (la squadra preferita) e i due Manchester e per l’impressionante costo economico. La base d’asta si aggira attorno ai 70 milioni di euro, nonostante ciò la nuova dirigenza ha voluto manifestare l’interesse come segno di forza e potere agli operatori di mercato: il contatto con il Borussia, forse rassegnato a perderlo annusando la sua voglia di abbandonare la Bundesliga, c’è stato. Da sempre l’attaccante corrisponde a un pallino del ds Mirabelli, già ai tempi dell’Inter quando al fianco di Ausilio provò a prenderlo ma senza successo.

19/01, ore 9.43VANGIONI
Troppi terzini acciaccati, il Milan e Montella decidono, momentaneamente, di non privarsi di Leonel Vangioni. È questa la notizia fornita dall’edizione odierna del Corriere della Sera. I problemi fisici di Calabria, Antonelli e De Sciglio, avuti negli ultimi mesi, non fanno dormire sereno il tecnico campano, che ha così deciso di congelare la cessione dell’esterno argentino.

19/01, ore 9.00DEULOFEU
Gerard Deulofeu ha già detto sì, da giorni. Ma le settimane passano, la chiusura del mercato si avvicina e si infittiscono i contatti tra Milan ed Everton per sbloccare la trattativa. Per i rossoneri, la caccia all’esterno iberico prosegue senza sosta, con la necessità di chiudere la trattativa nei prossimi giorni, con una soluzione in grado di soddisfare tutte le parti in causa. Il percorso verso l’ala spagnola sarebbe meno impervio ora. Secondo La Gazzetta dello Sport, nelle ultime ore la società britannica avrebbe aperto ad una soluzione di prestito con diritto di riscatto, una proposta mai accettata fino ad ora dai Toffees, sempre bloccati sulle proprie rigide richieste di obbligo di riscatto. Sostanzialmente, la parte blu di Liverpool si è detta disposta ad accettare il massimo che il Diavolo potesse offrire, bloccato e congestionato da un mercato a saldo zero.

19/01, ore 8.30 – DEULOFEU
Come anticipato da SpazioMilan.it ieri sera, la posizione dell’Everton si è alleggerita. Gli inglesi che in un primo momento avevano preteso il prestito con obbligo di riscatto, hanno poi aperto al prestito con diritto di riscatto. La trattativa quindi è pronta a decollare, già nella giornata di oggi infatti Adriano Galliani potrebbe chiudere definitivamente l’accordo con l’Everton. Deulofeu-Milan: questione di ore

18/01, ore 23.50 – RODRIGO ELY
Rodrigo Ely, che continua a non trovare spazio nelle gerarchie di Vincenzo Montella, non sarebbe molto convinto di approdare al Crotone. E’ questo quanto riferito da Sky Sport, che ricorda come, in data odierna, i pitagorici avessero incontrato Rocco Maiorino proprio con l’intento di bruciare le tappe in un’ipotetica trattativa mirata ad arrivare al difensore centrale rossonero.

18/01, ore 23.35 – DEULOFEU
L’Everton ha aperto alla cessione in prestito, con diritto di riscatto, di Gerard Deulofeu. E’ questo quanto riferito da Sky Sport, che sottolinea come Galliani e Maiorino, insieme agli intermediari che stanno lavorando affinché l’operazione vada in porto, stiano cercando di convincere la dirigenza dei Toffees a liberare l’esterno d’attacco spagnolo.

18/01, ore 21.55 – DEULOFEU
Secondo quanto raccolto da SpazioMilan.it sarebbero cambiati leggermente gli scenari, con l’Everton che avrebbe aperto alla cessione in prestito di Deulofeu. Sono pertanto attese importanti novità a breve, con la trattativa che potrebbe sbloccarsi già nelle prossime ore.

18/01, ore 20.30 CONTI
Secondo quanto riportato da Il Mattino, il Napoli pensa di rilanciare per Andrea Conti, seguito anche da Inter e Milan. Il clun bergamasco lo valuta 15 milioni, troppo per le casse azzurre. Così, il Napoli pensa di inserire nella trattativa Dezi e Grassi.

18/01, ore 20.10 – ELY
Secondo quanto riportato da Sky Sport, il Crotone si sarebbe fatto avanti per Rodrigo Ely, tanto che nelle scorse ore ci sarebbe stato un incontro tra le parti.

18/01, ore 17.45 – BADELJ
Pantaleo Corvino chiude le porte a una possibile cessioni di Badelj: “Milan Badelj è nostro e rimarrà nostro“, ha detto ai microfoni di Premium.

18/01, ore 17.20 – DOULOFEU
Non c’è solo il Milan su Gerard Deulofeu. L’esterno iberico è un profilo che fa gola a molti, ed anche ad Amsterdam si sono accorti di lui. Secondo i colleghi de The Guardian, l’Ajax avrebbe messo gli occhi sull’ala spagnola, inserendosi nella trattativa.

18/01, ore 17.10 – DOULOFEU
Intercettato da Sky Sport 24 all’uscita di Casa Milan, Adriano Galliani ha parlato di Doulofeu: “Non si sta né complicando né semplificando, le posizioni sono molto semplici: noi proponiamo un prestito secco o un prestito con diritto, loro chiedono un prestito con obbligo. Sapete tutti che per via degli impegni contrattuali non possiamo fare prestiti con obblighi. Volare in Spagna? Sono pronto a tutto, l’unica cosa alla quale non sono pronto è a un prestito con obbligo”.

18/01, ore 17.00 – RODRIGO ELY
Il difensore del Milan, Rodrigo Ely, potrebbe lasciare Milanello già in questa sessione di mercato. Come riportato da Il Corriere di Romagna, infatti, su di lui c’è il Cesena, che ha bisogno di un altro centrale. Oltre al rossonero, nel mirino dei liguri c’è anche Suagher dell’Atalanta.

18/01, ore 15.45 – KOLASINAC
Secondo quanto riportato da Tuttosport, la Juventus si avvicina a Kolasinac, laterale dello Schalke 04. Ieri ci sarebbe stato un altro contatto e i bianconeri avrebbero assicurato di essere disposti a spendere due milioni di euro più bonus. Il club tedesco non ha ancora comunicato la sua decisione.

18/01, ore 14.40 DEULOFEU
Secondo Sky Sport, la trattativa per Deulofeu continua nonostante le difficoltà. L’Everton punta al prestito con obbligo di riscatto, il Milan chiede il prestito secco. La distanza è ancora notevole e solo il club inglese può cambiare la sua posizione.

18/01, ore 14.00 SOSA
Stando a quanto riportato da Milan TV, non ci sarà nessun incontro tra i dirigenti del Milan e il Fenerbahce e Sosa è da considerare assolutamente incedibile.

18/01, ore 13.20 – SOSA
L’agente di Sosa, Favio Bilardo, ai microfoni di calciomercato.it, ha rivelato di avere in programma un incontro con il suo assistito per chiarire la situazione: “E’ normale che ci siano degli interessamenti in questo periodo, ma l’intenzione di Sosa è chiara: vuole ripagare la fiducia del club che pochi mesi fa ha investito molto per averlo. Sta benissimo a Milano, così come tutta la sua famiglia. Attende le sue occasioni, col Torino in Coppa Italia ha fatto molto bene. E la stessa società non ci ha comunicato la volontà di cederlo. Non ho ancora visto Josè, ci incontreremo stasera. Poi, si sa, le cose cambiano in fretta e tutto può succedere nel calciomercato. Ma la nostra idea è chiara”.

18/01, ore 11.20 – DONNARUMMA
Donnarumma è il gioiello del presente e del futuro del Milan, e ha ovviamente estimatrici ovunque. Non solo la Juve lo desidera. Manchester United e Real Madrid tengono sotto controllo la situazione contrattuale del giocatore, pronti all’attacco per eventuali titubanze.

18/01, ore 10.35 – UFFICIALE, BONAVENTURA
AC Milan comunica di aver prolungato al 30 giugno 2020 il contratto economico di Giacomo Bonaventura.

18/01, ore 10.30 – ELY-VANGIONI
Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, i rossoneri Ely e Vangioni sarebbero in procinto di lasciare il Milan. Sul primo ci sono Crotone e Palermo, il secondo piace in Spagna.

18/01, ore 9.20 – SOSA
Secondo il Corriere dello Sport, il Fenerbahce non molla Sosa. Nonostante le smentite di Galliani, i dirigenti turchi hanno inviato due emissari a parlare con il Milan e il giocatore. I prossimi giorni saranno importanti per eventuali sviluppi.

18/01, ore 9.00 – DEULOFEU
Nella trattativa per Deulofeu non ci sono solo Milan ed Everton. C’è una terza squadra che può avere voce in capitolo. Si tratta del Barcellona, che al momento del trasferimento del giocatore in Inghilterra inserirono la famosa clausola di “recompra”, valida fino al prossimo giugno. Per questo motivo, la trattativa per Deulofeu non può concludersi con prestito secco, ma i contatti tra le società proseguono. Il Milan conta sulla volontà del giocatore.

18/01, ore 8.30 – GANSO
Paulo Henrique Ganso, 27enne del Siviglia, potrebbe essere ceduto già a gennaio. Come riporta il Corriere dello Sport, su di lui ci sono Trabzonspor e Fenerbahce. Chissà che anche il Milan non possa riprovarci, qualora il cartellino fosse a costo zero…

17/01, ore 23.55 – AUBAMEYANG
Clamorosa indiscrezione lanciata da Sportitalia. Pierre Aubameyang potrebbe tornare in rossonero. Secondo quanto riporta l’emittente infatti Fassone e Mirabelli sarebbero stati a Dortmund dove avrebbero sondato l’attaccante del Gabon. La richiesta del Dortmund si aggirerebbe intorno ai 70 milioni di euro. La trattativa potrebbe partire subito dopo il closing.

17/01, ore 23.50 – PAPU GOMEZ
Non solo Deulofeu per il Milan. Secondo quanto riporta Sky Sport infatti il Milan starebbe pensando ad una alternativa allo spagnolo. A Montella piace molto Papu Gomez.  L’ala dell’Atalanta però non partirà in questa sessione di mercato. La trattativa quindi potrebbe riaprirsi quest’estate, qualora il Milan decidesse di fare un investimento in attacco.

17/01, ore 23.30 – SOSA
Il Fenerbahce insiste per Sosa. Come riporta Sky Sport infatti i dirigenti del Fenerbahce sono arrivati a Milano dove hanno incontrato Josè Sosa. All’argentino è stato proposto un contratto molto redditizio: 3Ml fino a giugno e 6Ml all’anno fino al 2019. Sosa così vedrebbe triplicato il suo stipendio, tuttavia l’argentino avrebbe rispedito al mittente l’offerta. Domani comunque è previsto un incontro tra il Fenerbahce e il Milan.

17/01, ore 19.45 – DEULOFEU
Non arriverà oggi la risposta dell’Everton all’offerta di prestito del Milan per Gerard Deulofeu. Secondo quanto riferisce Sky Sport, infatti, la trattativa tra i due club va avanti, ma il club inglese non ha ancora sciolto le riserve ed in via Aldo Rossi si dovrà attendere ancora.

17/01, ore 18.00 – DEULOFEU E SOSA
Queste le brevi dichiarazioni rilasciate da Adriano Galliani ai giornalisti presenti poco fa fuori da Casa Milan:“Deulofeu? Stiamo trattando con l’Everton, ci vuole tempo. Sosa non lo vogliamo cedere, lo abbiamo deciso di comune accordo con l’allenatore

17/07,  ore 15.45 – IL PUNTO SUL MERCATO DI MILAN TV
Tanto voci di mercato in Casa Milan in questi giorni. A tal proposito Milan Tv ha fatto il punto sia sulle operazioni in entrata, sia su quelle in uscita. Sono ore d’attese per Deulofeu, per il quale il Milan ha modificato la propria offerta: non più prestito con diritto di riscatto, ma prestito secco. Questo per la clausola pro Barcellona inserita nel contratto del giocatore. Capitolo Niang, per il momento il Milan non ha ricevuto offerte irrinunciabili. I rossoneri peraltro puntano sul recupero del giocatore. Non partirà. Per quanto riguarda Sosa non c’è alcuna trattativa di mercato, ma c’è l’interesse del Fenerbahce che comunque non si è ancora concretizzato.

17/01, ore 15.30 – PASALIC
Ai microfoni di calciomercato.com, Marko Naletilic, agente di Mario Pasalic, ha parlato del suo assistito e del suo futuro al Milan: Momento positivo? Semplicemente ha recuperato dall’infortunio alla schiena. Questo lo aveva penalizzato molto, specie nel primo periodo dove ci sono da considerare anche fattori extra come l’ambientamento in Italia, il dover abituarsi a un altro stile di gioco e di allenamenti. Mario è diventato un titolare e questo non può che farci felici. Però non avete ancora visto il vero Pasalic, tutto quello che è il suo potenziale. Non è ancora al massimo, può e deve fare di più. Il bilancio fin qui è comunque positivo“. Futuro al Milan?No, è ancora presto. Mario è arrivato in prestito secco, il suo futuro è nelle mani del Chelsea. C’è grande rispetto per loro così come lo abbiamo per il Milan“. Desiderio di proseguire al Milan: “Qui ci sono tre parti interessate: noi, il Milan e il Chelsea. E’ importante che tutte possano dialogare con serietà e serenità, bisogna capire quelle che saranno le intenzioni e i progetti futuri dei club. E’ chiaro che se oggi Mario dovesse dare un’opinione, questa non può che essere positiva sull’attuale momento. Si sta integrando bene anche con la lingua italiana, c’è sintonia con Montella. Senza considerare il fatto che ama la maglia rossonera, è tifoso del club fin da quando era bambino. Ne parleremo più avanti, non c’è fretta“.

17/01, ore 15.00 – ELY

A giorni, Rodrigo Ely potrebbe lasciare il Milan per iniziare una nuova avventura al Crotone. Secondo i colleghi de La Gazzetta dello Sport, il centrale sarebbe prossimo al passaggio al club calabrese in prestito.

17/01, ore 13.50 – DEULOFEU
Il Milan, per arrivare a Deulofeu, ha messo sul piatto una proposta di prestito secco semestrale. E’ questo quanto riferito da Sky Sport, che sottolinea come il Barcellona abbia un diritto di riacquisto delle prestazioni dell’ala iberica, che può quindi cambiare maglia solo a titolo temporaneo, senza possibilità di riscatto. Affinché il giocatore approdi in rossonero, mancherebbe soltanto l’assenso dell’Everton. Le altre parti in causa (Sino-Europe Sports inclusa), invece, avrebbero già dato il loro ok. Nelle prossime ore, si attende la risposta dei Toffees

17/01, ore 13.00 – SOSA
Come riscontrato dalla redazione di SpazioMilan.it, Flavio Bilardo, agente di Sosa, arriverà domani in Italia. L’agenda del procuratore sarà ricca di impegni, con un importante appuntamento fissato a Casa Milan. Il curatore del play argentino incontrerà Galliani per discutere dell’offerta giunta dalla Turchia, con il Fenerbahce pronto a ricoprire d’oro il club ed il giocatore. Sosa in uscita, domani giornata chiave.

17/01, ore 9.00 DEULOFEU
Milan ed Everton parleranno nuovamente, in giornata, per Gerard Deulofeu. È questo l’aggiornamento fornito dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. Le due società, si legge, cercheranno una soluzione che possa accontentare tutte le parti in causa: per il Milan che devo chiudere il mercato a saldo zero; per i Toffees che vorrebbero guadagnarci in qualche modo; per il ragazzo che, da settimane, spinge per la cessione in rossonero

16/01, ore 23.50 – DEULOFEU
Aggiornamenti importanti raccolti dalla nostra redazione sulla trattativa Deulofeu-Milan: nella giornata di oggi il tecnico dell’Everton Ronald Koeman ha dato il suo ok per lasciar partire lo spagnolo. Entro domani sera i Toffes dovrebbero dare una risposta definitiva al Milan, che ha deciso di aspettare altre ventiquattro ore, ma i segnali che arrivano da Liverpool sono positivi. Nel frattempo, Galliani ha sentito anche oggi il giocatore che ha avuto un colloquio telefonico anche con mister Montella.

16/01, ore 20.30LUIZ ADRIANO

AC Milan comunica di aver ceduto, a titolo definitivo, allo Spartak Mosca, il diritto alle prestazioni sportive di Luiz Adriano. La società ringrazia Luiz per queste due stagioni in rossonero e gli augura le migliori soddisfazioni per il prosieguo della sua carriera.

16/01, ore 18.30 – DAHOUD

Futuro in ascesa ed Europa ai propri piedi. Mahmoud Dahoud, centrocampista del Borussia Monchengladbach è entrato nel radar di molte squadre, una fra tutte il Milan, che sembra voler approfittare prima degli altri della strana clausola rescissoria da 10 milioni di euro per liberare il classe 1996 a giugno di quest’anno. I rossoneri tuttavia hanno un nutrito gruppo di concorrenti. Pronti a fare una corte serrata al giovane siriano naturalizzato tedesco ci sarebbero anche il Borussia Dortmund, il Liverpool di Jurgen Klopp e la Juventus.

16/01, ore 17.00POLI

Il Torino potrebbe presto farsi avanti per Andrea Poli. Secondo quanto riferito da Calciomercato.it, Sinisa Mihajlovic sarebbe infatti intenzionato a fare il possibile convincere il centrocampista rossonero, poco utilizzato da Montella, ad accettare la corte della società granata. Il giocatore, al momento, non vorrebbe lasciare il Milan. Tuttavia, una possibile chiamata del tecnico serbo potrebbe ribaltare gli schemi e convincere il mediano veneto a trasferirsi in Piemonte.

16/01, ore 15.45NIANG

Secondo il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo Arsene Wenger avrebbe scelto il prossimo grande obiettivo di mercato del suo Arsenal: il rossonero M’Baye Niang. Il francese, come ribadito dalla società milanista, non si muoverà dal Milan in questa sessione di mercato invernale ma è prevedibile che in estate i Gunners lanceranno l’assalto decisivo per portare l’attaccante rossonero a Londra. Con il rinnovo di Sanchez che continua a tardare e il futuro di Giroud che continua ad apparire incerto, Wenger è alla ricerca di un nuovo attaccante che possa garantire corsa e anche concretezza in zona gol e Niang farebbe proprio al caso suo.

16/01, ore 12.45SOSA

Josè Sosa al centro del mercato rossonero. Circa due giorni fa infatti è arrivata un’importante offerta dalla Turchia da parte del Fenerbahce. Secondo Gazzetta.it l’argentino avrebbe però rifiutato le avances del club turco, rispedendo l’offerta al mittente. Ma non è finita, sempre secondo Gazzetta.it nei prossimi giorni arriverà un’importante offerta dalla Cina. Sosa davanti ad un contratto condito da un importante ingaggio potrebbe vacillare. Il Milan, con la cessione dell’ex Besiktas, ricaverebbe circa 10 milioni di euro. Una cifra di tutto rispetto per tornare prepotentemente sul mercato.

16/01, ore 11.20 – DEULOFEU

Il mercato in entrata del Milan potrebbe finalmente sbloccarsi. Il nome è sempre quello di Gerrard Deulofeu, esterno offensivo dell’Everton, che i rossoneri vorrebbero in prestito con diritto di riscatto. Secondo il The Sunday People la risposta dei toffees dovrebbe arrivare entro domani e dovrebbe essere positiva, considerati gli acquisti di Schneiderlin e Lookman. Montella aspetta, sperando di poter abbracciare lo spagnolo al più presto.

16/01, ore 09.45 – INSIGNE

Lorenzo Insigne al Milan: un’idea di mercato che potrebbe concretizzarsi nei prossimi mesi, soprattutto se le posizioni del giocatore e del Napoli potrebbero restare distanti su un rinnovo che tarda ad arrivare e che viene chiesto a gran voce dal giocatore, che guadagna meno di due milioni a stagioni. A tal fine, secondo quanto riferisce l’edizione oggi in edicola de Il Corriere della Sera, un mese fa il futuro direttore sportivo rossonero Massimiliano Mirabelli ha incontrato gli agenti dell’attaccante partenopeo, segno che il Milan segue con attenzione l’evolversi della vicenda.

– TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO DAL 9 AL 15 GENNAIO

– TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO DAL 2 ALL’8 GENNAIO

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl