Hummels: “Il cibo era diventato un vizio incontrollabile, sfogavo così le mie frustrazioni"