Gundogan per risanare la ferita di Kondogbia: il Milan ci prova