Senza Bertolacci spazio a Nigel?