Insulta l'avversario con offese razziste, il club lo esonera e si scusa pubblicamente!