Rivoluzione rossonera: ecco i possibili partenti