Montella, il collante fra campo e società. I cinesi al varco