Donnarumma, secondo rigore parato al Torino