Montella: "Sono contento di aver regalato a Berlusconi un trofeo"