Mercato, sogni, Europa. La dolce primavera dei tifosi rossoneri