Bye-Bye Astori: è tutto del Cagliari

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Davide Astori è un giocatore del Cagliari. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da Calciomercatoweb.it all’Hotel Hilton di Milano, infatti, la società sarda e il Milan hanno trovato un accordo sulla base di 4 milioni di euro. Il cartellino del giovane difensore appartiene ora totalmente al club presieduto da Massimo Cellino, che è riuscito ad evitare lo spettro delle buste a due giorni dal termine ultimo per risolvere le compartecipazioni.

La notizia coglie l’ambiente un po’ di sorpresa, visto che si era puntato molto su Astori per il dopo Nesta. Evidentemente l’arrivo di Philippe Mexes e la volontà di mantenere un canale preferenziale con Cellino e il Cagliari hanno indotto la società rossonera a lasciare il centrale definitivamente in terra sarda. Rossoblu dal 2008, ha collezionato 80 presenze in tre campionati e 2 gol, diventando perno del reparto arretrato degli isolani.

Astori era arrivato nel settore giovanile rossonero nel 2005, salvo passare in prestito al Pizzighettone in Serie C1 nella stagione 2006/2007. La stagione successiva ecco l’approdo alla Cremonese sempre in prestito, prima dell’acquisizione in comprorietà da parte del Cagliari nell’estate 2008 per poco più di un milione di euro. Il 25 giugno dello scorso anno il rinnovo della comproprietà, prima dell’odierno passaggio definitivo in Sardegna.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook