Primavera, Viareggio Cup: mezz’ora irresistibile con doppio Petagna e Ganz eliminano lo Spezia 3 a 0 e qualificano il Milan alla semifinale contro il Parma

PrimaveraDopo aver superato l’All Boys 2 a 1 negli ottavi, la Primavera del Milan di Aldo Dolcetti ha affrontato lo Spezia (che aveva eliminato l’Inter ai rigori) nei quarti di finale della Viareggio Cup, superandolo con un secco 3 a 0.

Tutto nel primo tempo con la doppietta di Petagna e Ganz, nel secondo tempo, con lo Spezia anche in dieci uomini, i rossoneri hanno gestito senza problemi e senza subire pericoli e sabato affronteranno il Parma in semifinale.

RIVIVI LA DIRETTA DI MILAN-SPEZIA

– Una vittoria che Aldo Dolcetti commenta così a Rai Sport: “Oggi è andata bene, adesso pensiamo alla prossima partita contro il Parma: speriamo di superarli nella prossima sfida. Siamo stati bravi perché avevo chiesto ai ragazzi di cominciare subito forte. Dispongo di una rosa ampia, ho adoperato tanta rotazione nel recente periodo: oggi c’erano in campo 5 giocatori diversi rispetto all’ultima partita, questa è la nostra vera forza”.

90′ + 4FINE SECONDO TEMPO: 3-0. I rossoneri battono lo Spezia e si qualificano in semifinale contro il Parma!

90′ – 4 minuti di recupero

86′ – Ammonito Cucurnia

82′ – Piccinocchi per Henty, chiude Faye

80′ – Conclusione strozzata di Aniekan

– Ecco il Dolcetti pensiero: “I minuti passano, abbiamo fatto dei cambi per gestire la seconda frazione di gioco. Peccato per l’occasione sprecata da Prosenik, adesso cerchiamo di controllare la situazione cercando ancora il gol se possibile”.

78′ – Piccinocchi libera Prosenik che in area è fin troppo altruista rinunciando alla conclusione e rimettendo in mezzo la sfera senza trovare deviazioni

75′ – Ammonito Franco

Cristante: “Stiamo facendo un buonissimo torneo. Ieri sera essere in panchina contro il Barcellona è stato un’emozione grandissima”.

73′ – Cambio Spezia: Ortelli per Tabiolati. Cambio Milan: Aniekan per Cristante

72′ – Ci prova De Feo, è pronto Marani

Petagna a Rai Sport: “Sono contento di questa doppietta, puntiamo alla finale e a vincere questo torneo”.

69′ – Cambio Milan: Henty per Petagna

65′ – Tiro di Cristante da fuori, Marani dice di no

61′ – Cambio Milan: Pinato per Pacifico. Cambio Spezia: Dilberovic per Brondi

58′ – Ferretti manca completamente il bersaglio

Dolcetti: “Ci vuole un secondo tempo vero, la squadra deve continuare a giocare. La partita non è affatto finita, manca ancora tanto tempo”.

51′ – Punizione di Franco, para Narduzzo

46′ – E’ iniziata la ripresa. Cambio Milan: Prosenik per Ganz. Cambi Spezia: Cucurnia e Bonelli per Ciurria e Galiera.

 

Filippo Galli, responsabile del settore giovanile rossonero: “Vantaggio meritato, siamo stati bravi a sfruttare le occasioni: potevamo anche aumentare il divario, anche se abbiamo subito qualcosa di troppo in difesa. Abbiamo retto bene, adesso ci vorrà massima attenzione anche nel secondo tempo. Stiamo onorando il Torneo e mettendo in mostra diverse individualità interessanti che Allegri sta osservando attentamente: in questo momento è importante poter disporre di questi giovani”.

– Un parziale commentato così dall’allenatore del Milan Aldo Dolcetti a Rai Sport: “L’inizio non è stato buono, conoscevamo l’avversario ma ci siamo fatti sorprendere dalle loro qualità. Poi dopo il vantaggio è stato tutto più facile. Dobbiamo gestire il risultato nella ripresa ma continuando a giocare”.

45′ + 4FINE PRIMO TEMPO: 3-0. Solo Milan in campo che, dopo un inizio equilibrato, schianta lo Spezia con pregevoli azioni d’attacco. Petagna, Ganz e ancora Petagna per il momento stendolo lo Spezia, in dieci uomini.

45′ + 3 – Sinistro velenoso di Petagna, Marani manda in corner non senza qualche difficoltà

45′ + 2 – Espulso Marchitelli per fallo da ultimo uomo su Petagna

45′GOL MILAN! Petagna raccoglie un calcio lungo in posizione regolare, protegge palla sul ritorno di Marchitelli, supera Marani e appoggia in rete

45′ – 3 minuti di recupero

44′ – Velo di Petagna, conclusione di Ganz: Marani c’è

41′ – Tiro di Izzillo centrale

Dolcetti: “Dobbiamo continuare a giocare e non dare a loro segnali di coraggio per poter rientrare in partita”.

35′ – Punizione rasoterra di Cristante a lato di poco

33′ – Ammonito Brondi

31′ – Ceccaroni alle stelle

30′ – Ammonito Bortoli

29′ – Cross di De Feo, Ganz controlla e calcia di sinistro fuori

– Le parole dell’infortunato Bastone a Rai Sport: “Ho preso una botta facendo ginocchio contro ginocchio, che si è gonfiato. Stiamo giocando bene, avanti così”.

28′ – Cambio Milan: Bortoli per Bastone

21′ – Destro di Cristante da fuori, Marani respinge la conclusione e poi il tentativo di tap-in di Ganz solo ed indisturbato

20′ – Clamorosa occasione per i rossoneri: Ferretti dentro per Piccinocchi che calcia a botta sicura, bravo Marani a parare, sulla respinta lo stesso Ferretti calcia incredibilmente sopra la traversa da pochi passi

18′ – Tiro di Tabiolati, Narduzzo ci arriva

– Ancora Dolcetti: “Siamo sopra 2 a 0 ma non è assolutamente finita, conosco lo Spezia e non molleranno fino alla fine”.

12′GOL MILAN! Ganz in area si fa largo, vince un contrasto e di forza segna il raddoppio.

11′GOL MILAN! Cross di De Feo, buca Cretella e Petagna di sinistro insacca alle spalle di Marani

10′ – Cambio Spezia: Cretella per Bellavigna

– Le prime parole di Dolcetti nel corso della partita ai microfono di Rai Sport: “Buon inizio di match, soprattutto per quanto riguarda la voglia di attaccare. Dobbiamo però stare attenti alle loro profondità”.

9′ – Ammonito Pacifico

8′ – Piccinocchi cerca di sorprendere da lontano Marani, fuori dai pali, che per riesce a deviare in angolo

6′ – Petagna cerca Ganz in profondità ma il pallone è troppo lungo

4′ – Grossa occasione per lo Spezia con Izzillo che raccoglie un cross dalla destra, anticipa Speranza ma sottoporta calcia alto

3′ – Colpo di testa di Faye fuori misura dopo una punizione

1′ – C’è il fischio d’inizio, Milan-Spezia è cominciata

FORMAZIONI UFFICIALI

MILAN: Narduzzo; Ferretti, Pacifico, Speranza, Tamas; Bastone, Cristante, Piccinocchi; De Feo, Petagna, Ganz. A disp.: Andrenacci, Petkovic, Pinato, Lucarini, Aniekan, Spagnoli, Bortoli, Iotti, Henty, Pedone, Prosenik. All.: Dolcetti.

SPEZIA: Marani; Ceccaroni, Marchitelli, Faye, Ciurria, Brondi, Izzillo, Bellavigna, Galiera, Tabiolati, Franco. A disp.: Tognoni, Ddà, Ortelli, Dilberovic, Bonelli, Cretella, Mameli, Celentano, Bastoni, Cucurnia. All.: Cei.

Arbitro: Aureliano di Bologna. Assistenti: Fraschetti-Bottegoni.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy