Oggi a Nyon i sorteggi del terzo turno preliminare di Champions League

Champions LeagueQuella di oggi è una giornata importante per il Milan in proiezione della prossima Champions League, visto che alle 12.00 ci saranno a Nyon i sorteggi del terzo turno preliminare, che daranno un quadro più completo delle possibili avversarie dei rossoneri nel turno del venti e ventuno agosto.

Tredici club europei, tra cui Lione, Zenit e PSV Eindhoven, entreranno in gioco e saranno accoppiate alle diciassette che hanno superato il secondo turno. Le quindici squadre vincenti del terzo turno verranno messe, tra qualche settimana, nelle urne insieme a Milan, Arsenal, Schalke 04, Real Sociedad e Paços de Ferreira per disputare i playoff che permetteranno l’accesso alla tanto ambita fase a gironi. I sorteggi sono divisi in due categorie: “Percorso Campioni”, in cui ci sono le compagini vincenti dei vari campionati (quelli minori, ndr) e “Percorso Piazzate”, con i team non scudettati, tra cui spiccano proprio l’OL, il PSV e lo Zenit di Spalletti. Proprio in questa seconda categoria è stata ammessa allo scadere il Fenerbache, che qualche settimana fa era stato escluso dalle coppe europee per via del suo coinvolgimento nel calcio scommesse che ha infestato il campionato turco. Il club giallonero, però, ha ovviamente adito le vie della giustizia sportiva e proprio ieri il TAS di Losanna ha sospeso la squalifica inflitta dall’UEFA, che aveva punito i turchi sia in primo grado, che in appello.

LEGGI ANCHE:  Futuro Ibrahimovic: il Milan ha le idee chiare sullo svedese!

Il presidente Yildrim ha annunciato con giubilo la riammissione della sua squadra al tabellone dei preliminari, ma l’iter giudiziario non è ancora terminato e si attende la contromossa del massimo organo calcistico europeo che è intenzionata a dare vita ad un vero e proprio braccio di ferro per far rispettare le norme sul coinvolgimento dei club in illeciti sportivi. Nel frattempo il Bursaspor di Taiwo e Frey attende la decisione per sapere se potrà subentrare ai “canarini gialli” nella prossima UCL.