Inzaghi Primavera - I rossoneri battono la Ternana e volano!

Primavera affamata e in crescita: la vetta della classifica è ad un passo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

imageSi vince crescendo. Lo hanno dimostrato i ragazzi di Mister Inzaghi nella sfida interna contro la Ternana. La Primavera rossonera, dopo l’impegno in Youth League col Barcellona, non ha perso la concentrazione e si è conquistata i 3 punti raggiungendo il secondo posto in classifica. “Penso alla sfida col Barça, che considero una delle squadre più forti d’Europa, come a una vittoria. I miei ragazzi sono stati bravissimi e hanno dato tutto. Per questo ero un po’ preoccupato per la gara con la Ternana.” Ha confidato Inzaghi ai giornalisti.

La partita che si è svolta al campo Breda con gli umbri è stata tuttavia molto controllata, con una rete per tempo e molto possesso palla da parte del Milan. La Ternana ha dato fastidio solo in poche occasioni, mentre i rossoneri, guidati da Piccinocchi, si sono spinti spesso nell’area avversaria, sfruttando molto le fasce e provando ad ottimizzare le discese in velocità di Pedone e Rondanini. Il n 2 rossonero, decisamente in giornata, ha regalato ottime giocate ed è suo l’assist per il raddoppio di Barisic. La prima rete invece arriva dal dischetto, dopo l’atterraggio di Fabbro appena al 6′ minuto. S’incarica della battuta Piccinocchi che non sbaglia. Quello che però interessa a Mister Inzaghi, a parte ovviamente il risultato, è l’atteggiamento in campo dei suoi ragazzi. Si sentono riecheggiare sulle tribune le sue urla di incoraggiamento, le continue richieste di spostarsi per creare spazi, i suggerimenti per diversificare il gioco e la grinta che pretende in ogni contrasto. Non abbiamo la squadra più forte, ma in rosa ci sono i 97′ italiani più promettenti. Dobbiamo lavorare molto e continuare a crescere. Possiamo essere competitivi” ha aggiunto il Mister a fine partita. La sfida alla vetta tuttavia al momento è rimandata.

Il derby con l’Inter in programma per il 16 novembre è stato posticipato al 12 gennaio per la nazionale. Iotti e Piccinocchi saranno infatti impegnati con l’under 19 nell’amichevole del 13 novembre col Belgio, ulteriore conferma che il lavoro svolto sotto la guida di Inzaghi stia portando risultati e i ragazzi stiano seguendo la strada giusta.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy