Il fatidico giorno è arrivato: come si sono risolte le comproprietà

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Consiglio Federale della FIGC riunitosi a Roma il mese scorso, come molti di voi sapranno, ha deciso di abolire le comproprietà. Dalla prossima finestra di mercato non saranno più ammesse e quelle in vigore potranno essere prorogate al massimo di un altro anno, entro il giugno del 2015. Anche l’Italia si adegua alla volontà della UEFA, aggiungendosi così a Francia ed Inghilterra. Sono state ore calde le ultime trascorse, il fatidico 20 giugno è arrivato ed entro oggi la Serie A deve attenersi alla riforma della FIGC.

Ecco in ordine alfabetico, la lista delle comproprietà più importanti del Milan:

Michelangelo Albertazzi tra Verona e Milan – Le due squadre proprietarie del cartellino sembravano aver trovato l’accordo per rinnovare. Invece il giocatore torna “interamente” al Milan.

Luca Bertoni tra Carpi e Milan – L’ex centrocampista delle giovanili del Milan è passato a titolo definitivo al Carpi.

Gianmario Comi tra Milan e Torino – Le due squadre proprietarie del cartellino rinnovano la comproprietà per l’attaccante che nella stagione appena conclusa ha giocato per metà stagione nel Novara e l’altra metà con la Virtus Lanciano. La squadra titolare del tesseramento sarà il Milan.

Stefano Gori tra Milan e Brescia – Il portiere della Primavera rossonera classe 1996 è stato acquistato a titolo definitivo dal Diavolo. Il giovane ha impressionato nei primi sei mesi con la maglia rossonera.

Filippo Lora tra Cittadella e Milan – I rossoneri perdono uno dei giovani più promettenti degli ultimi anni. L’incontrista per eccellenza della Primavera di Aldo Dolcetti passa a titolo definitivo al Cittadella.

Davide Pacifico tra Milan e Novara – Salvo soprese dell’ultimo minuto, Milan e Novara hanno rinnovato la comproprietà per il difensore classe 1994. I rossoneri dovranno decidere quale sarà il futuro dei uno dei cardini della Primavera di Filippo Inzaghi.

Alberto Paloschi tra Chievo e Milan – Si sapeva che perderlo sarebbe stata una scelta difficile. Il bomber di Chiari è passato a titolo definitivo ai clivensi. Una parte di storia delle giovanili rossonere lascia definitivamente il Diavolo.

Filippo Perucchini tra Lecce e Milan – Il portiere classe 1992 è passato in via definitiva al Lecce.

Riccardo Piscitelli tra Benevento e Milan – Il giovane portiere è stato ceduto a titolo definitivo al Benevento.

Andrea Poli tra Milan e Sampdoria – Il centrocampista rossonero è stato acquistato a titolo definitivo dal Milan. Nella trattativa è stato inserito anche l’ormai ex difensore rossonero Salamon.

Bartosz Salamon tra Sampdoria e Milan – Il difensore ha percorso la strada inversa di Poli. Il polacco è passato alla Sampdoria nella trattativa per l’acquisto del centrocampista rossonero.

Riccardo Saponara tra Milan e Parma – Il centrocampista rossonero è interamente del Milan che ha risolto la comproprietà con i gialloblu per una cifra che non è ancora circolata tra gli addetti ai lavori.

Lorenzo Saporetti tra Milan e Cesena – Salvo complicazioni, Milan e Cesena hanno rinnovato per un altro anno la comproprietà del giovane difensore classe 1996 che rimarrà alla corte di Cristian Brocchi.

Mattia Valoti tra Milan e Albinoleffe – Il bomber dell’Albinoleffe è stato acquistato definitivamente dalla squadra bergamasca.

Simone Verdi tra Torino e Milan – Le due squadre proprietarie del cartellino rinnovano la comproprietà per il giovane trequartista che nella stagione appena conclusa ha giocato con la maglia dell’Empoli. La squadra titolare del tesseramento sarà il Torino.