Presidente Rijeka: “Non possiamo trattenere Kramaric”

Il presidente del Rijeka, Damir Miskovic, ha parlato, ai microfoni di Tuttosport, del possibile trasferimento di Andrej Kramaric, sopranominato in patria il Shevchenko croato: “Noi siamo stato molto bravi e veloci a prenderlo a parametro zero dalla Dinamo Zagabria. Inizialmente giocava malino, poi si è ambientato e si ritrovato. Nel calcio con i giovani ci vuole pazienza e noi ne abbiamo tanta, forse più dei club italiani. Credo proprio che Andrej sia pronto per la Serie A, si vede anche quando indossa la maglia della Croazia. Penso che Kramaric possa andare in Italia, Spagna, Inghilterra ed è difficile trattenere uno così, maturo per il grande salto”

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy