Il Sassuolo sulle tracce di un ex rossonero

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non si accontenta di aver battuto il Milan a San Siro il Sassuolo. Adesso, infatti, il club del patron Giorgio Squinzi, attuale presidente di Confindustria e noto tifoso rossonero, sembra essersi messo sulle tracce di una vecchia meteora milanista.

Il gran momento di forma che sta vivendo la squadra di De Francesco non è, infatti, garanzia di una tranquilla e facile salvezza, secondo la dirigenza emiliana. Per tale motivo, i neroverdi sono anche abbastanza vivi sul mercato e stanno cercando soprattutto rinforzi per il reparto arretrato.

La ricerca, secondo quanto riporta ole.com, si sarebbe estesa al Sudamerica, in particolare all’Argentina e a all’ex rossonero Leandro Grimi, che con il Milan ha giocato metà stagione nel 2007, collezionando soltanto tre presenze.

Il terzino sinistro è in scadenza di contratto con i campioni argentini del Racing Avellaneda e il Sassuolo sarebbe fortemente intenzionato a riportarlo in Italia, dove Grimi ha giocato anche con la maglia del Siena, dopo aver vissuto la poco fortunata esperienza rossonera, in una stagione che, però, ha visto il Diavolo salire sul tetto d’Europa.