MILAN-EMPOLI/ Disastro generale, si salvano solo Donnarumma e Lapadula

MILAN-EMPOLI/ Disastro generale, si salvano solo Donnarumma e Lapadula

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Donnarumma 6.5 – Para l’impossibile ed è sempre quasi sempre attento. Pecca un po’ in occasione del primo gol dell’Empoli, ma si riscatta con alcuni interventi fondamentali. Incolpevole sul secondo gol. Migliore in campo per i rossoneri.

De Sciglio 4.5 – Non si vede sulla fascia sinistra dove spinge pochissimo. È poco lucido anche nelle marcature. Partita da dimenticare, esce tra i fischi di San Siro. (Dal 71′ Ocampos 5 – Entra in una fase delicata della partita dove incide pochissimo. Colpisce una clamorosa traversa che avrebbe potuto regalare il pareggio al Milan).

Paletta 4.5 – Commette un errore gravissimo in occasione del secondo gol. Poco attento e spesso fuori posizione.

Zapata 4.5 – Sbaglia la marcatura su Mchedlidze e regala il vantaggio all’Empoli. Sembra stordito ed è poco attento. Sbaglia quasi sempre suggerimenti per i compagni, specialmente quelli indirizzati a Donnarumma che viene messo in difficoltà dalla sua brutta prestazione.

Calabria 5 – Gioca bene nel primo tempo, dove si sovrappone spesso a Suso e mette molti palloni in mezzo. Purtroppo non tiene per tutta la gara e nel secondo tempo non rende in modo positivo facendosi saltare spesso dagli avversari.

Sosa 5 – Sembra in grado di tenere in mano il centrocampo milanista nella prima parte di gara ma calando nel corso della partita.

Pasalic 5.5 – Si butta spesso in mezzo ma non riesce a concretizzare. Un po’ disattento ma in molte occasione riesce a recuperare palloni. I suoi inserimenti fanno guadagnare un calcio di rigore al Milan.

Mati Fernandez 5 – Inesistente in campo, non fa nulla di utile per aiutare la squadra. Ha un’occasione per rendersi pericoloso, ma calcia malissimo fuori. (Dal 63′ Bacca 5.5 – Prova a rendersi pericoloso ma riceve pochi palloni da parte dei suoi.).

Deulofeu 5.5 – Sembra in palla nella prima frazione di gioco dove conclude diverse volte verso la porta avversaria. Ha un calo fisiologico nel secondo tempo.

Lapadula 6 – Combatte per tutta la partita e prova a lasciare il segno anche se riceve pochissimi palloni. Brucia in un’accelerazione la difesa dell’Empoli e con un tiro secco accorcia le distanze per il Milan.

Suso 5 – Si rende pericoloso nel primo tempo e detta i tempi di gioco. Crea occasioni e conclude verso la porta. Cala vistosamente nel secondo tempo, e quando ha l’occasione giusta per riportare il Milan sul giusto binario sbaglia banalmente un calcio di rigore. (dall’88 Honda sv).

All. Montella 5 – Presenta un Milan privo di interdizione e di equilibrio e imposta male il centrocampo. Nella ripresa, si sbilancia, ma non pone rimedio alla situazione creatasi.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy