Siviglia-Milan, quando il calcio si commuove