Armero, addio vicino?