Mauri sul ruolo: "Da regista a interno grazie a Donadoni"