Romagnoli come Miha: mancino con licenza di esercitarsi su calcio di punizione. Ecco la strategia