La classifica profuma di Milan, ma stare in alto deve tornare normale