Pjaca e Musacchio, due nomi importanti da cui ripartire