A centrocampo servono rinforzi, ma dopo Piatek ed un esterno non si prevedono altre entrate

Il centrocampo del Milan va bene così. Dopo il quasi certo arrivo di Piatek, che arriverà per sostituire il partente Gonzalo Higuain, Leonardo e Maldini si concentreranno per cercare un esterno offensivo che possa arricchire e dare alternative ad un ruolo chiave nello scacchiere tattico di Gennaro Gattuso. Secondo alcune notizie apprese in giornata da … Leggi tutto

Il cardellino Suso deve tornare a volare. Ritroverà lo slancio con la Roja?

Pur non essendo partito alla grandissima in rossonero, Suso ha ritrovato la Nazionale. Non riceveva la chiamata da oltre un anno, quando l’allora neo CT Lopetegui lo convocò in agosto, senza farlo esordire nelle qualificazioni mondiali, dandogli poi la soddisfazione dell’esordio in amichevole contro la Russia nel novembre 2017. Con l’inizio del nuovo corso della … Leggi tutto

La rosa è ampia ma le alternative hanno dimostrato poca affidabilità. A Udine torneranno i titolarissimi

Contro la Lazio in Coppa Italia il Milan avrebbe potuto sì vincere ma soprattutto avrebbe potuto perdere o comunque subire gol che in trasferta sono doppiamente sanguinosi e quasi sempre sinonimo di eliminazione. Lo 0-0 ha rimandato i discorsi alla gara di ritorno ma quello che è balzato all’occhio è che il Diavolo con solo … Leggi tutto

Vierchowod sul Milan: “Squadra incompleta, può ambire solo al sesto posto”

Pietro Vierchowod, ex difensore anche del Milan, ha parlato così a Il Mattino dell’attuale situazione rossonera: “È la dimostrazione che non basta avere i soldi ma bisogna anche saperli spendere. È una squadra incompleta e fatta con pochi giocatori di qualità. Può arrivare al massimo al sesto posto“.

Confusione tattica e incapacità di far brillare i piedi buoni: qualità, questa sconosciuta

Tra  il mare di critiche che viene rivolto a Montella, una delle più forti e importanti è quella di un mancanza di gioco e di idee. In più di un anno l’ex allenatore della Samp non è riuscito a dare una fisionomia e una continuità tattica la gruppo. Con l’aggravante che quest’anno la qualità non … Leggi tutto

Montella: “Deulofeu ha grandi qualità, può migliorare ulteriormente”

Durante la conferenza stampa precedente la partita contro il Palermo, Vincenzo Montella ha parlato anche di Gerard Deulofeu: “Si sente parte del gruppo, lo si vede durante le partite e, anche, nelle dichiarazioni che rilascia. Ci fa piacere. Fin qui, ha fatto bene, ha grandi qualità, che potrebbero permettergli di migliorare ulteriormente“.

Mi-Tomorrow: mediana di bassa qualità, basterà il ritorno di Locatelli?

Il periodo di flessione di qualche singolo non supererà mai la bassa qualità generale della rosa nelle cause principali dello sgonfiamento del Milan. Soprattutto in mezzo manca un tasso tecnico adeguato per soddisfare le pretese di gioco di Montella. Con la Samp la mediana non ha funzionato e Sosa è stato espulso, stasera (e non … Leggi tutto

Primavera, Vido saluta e il capitano rinnova. Ora Verona per il salto di qualità

Il 31 gennaio si è chiuso anche il mercato del settore giovanile del Milan. Qualche novità in casa rossonera c’è stata. Dopo la buona prova contro il Latina il mercato toglie a mister Nava l’unico fuori quota presente in rosa e probabilmente restituirà Patrick Cutrone, salito in prima squadra durante tutto il mese di gennaio … Leggi tutto

Torino: bene gli interni e le tre punte, fase difensiva insufficiente

Lunedì 16 gennaio, alle ore 20.45, il Milan di Vincenzo Montella sarà di scena tra le mura amiche del Torino di Sinisa Mihajlovic. I granata sono una squadra dotata di ottimi singoli che, a causa di un rendimento nel complesso altalenante, staziona all’ottavo posto della classifica del campionato in corso. Tuttavia, proprio a seguito delle due … Leggi tutto

GaSport, il Milan non riuscirà a tenere il terzo posto: ecco perché

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha spiegato i motivi per i quali, malgrado il momentaneo terzo posto, sia difficile, per il Milan, riuscire a qualificarsi per la prossima edizione della Champions League. I rossoneri, spiega la rosea, non riescono ancora a essere continui nel rendimento, tendono a offrire prove caratterizzate da alti e bassi, concedono troppi spazi in … Leggi tutto

Da sosta a sosta, c’è voglia di Mati

Nella storia recente del Milan, a memoria non si ricorda un avvio più in salita per un nuovo acquisto. Come se non fossero bastate le grottesche vicende con protagonisti il Cagliari, Capozucca e le accuse al veleno, anche la sfortuna ha deciso di metterci lo zampino, costringendo il centrocampista sudamericano alle lacrime dopo solo 10′ … Leggi tutto

Alla fine rimane Montolivo, ma è ora di svegliarsi

Il Milan che scenderà in campo contro l’Udinese, nella gara di San Siro valida per la terza giornata del Campionato di Serie A, dovrà fare i conti con diversi problemi, soprattutto da metà campo in su. Tra squalifiche ed infortuni, infatti, mancheranno all’appello Kucka, Bertolacci, Mati Fernandez e Niang, con Andrea Poli che pare essere … Leggi tutto

A caccia del vice Montolivo, ma al Milan serve qualità

Il Milan che, domenica pomeriggio a San Siro, è riuscito a battere il Torino, aggiudicandosi i primi tre punti stagionali, ha, per lunghi tratti della gara, espresso anche un calcio gradevole, con manovre apprezzabili e discreta velocità. Un primo esempio di come Vincenzo Montella vuole far esprimere la sua squadra, quindi, si è visto, ma … Leggi tutto

CorSera, il Milan ha bisogno di qualità in mezzo al campo

L’edizione odierna del Corriere della Sera solleva una questione scoperta in casa Milan. I rossoneri, dopo settimane nelle quali si è parlato di attaccanti o difensori, hanno scoperto di aver necessità di un centrocampista di qualità che sappia dettare i tempi per il gioco di Montella. Da qui l’esigenza di regista giovane, con elevate qualità tecniche, … Leggi tutto

Mi-Tomorrow: Bacca non verrà rimpiazzato per forza

Una delle poche indicazioni tattiche già fornite da Montella riguarda il suo centrocampo del prossimo anno, basato su una linea a 3. Non una novità nei numeri, ma nella qualità sì. O almeno questa è la richiesta dell’allenatore, che in mezzo si aspetta più di un acquisto: da Zielinski a Kovacic. I soldi potrebbero arrivare … Leggi tutto

Preferenze privacy