Il Milan è solido: la vera impresa Montella l'ha fatta sulla testa della squadra, che quando va in vantaggio vince sempre