Moggi: "Berlusconi doveva vendere prima"