Montella: futuro non a rischio. C'è la fiducia di Fassone e Mirabelli