"Il derby è nel Dna. Con o senza Ibra"

“Il derby è nel Dna. Con o senza Ibra”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Poco meno di una settimana ci separa dalla scottante sfida. Quello che sembra essere destinato a diventare uno dei derby più eccitanti degli ultimi anni è ormai alle porte e a Milano si respira già quel tanto amato quanto temuto profumo di scontro alla pari!

Non c’è più tempo per fantasticare o azzardare convenienti pronostici. La cruda verità è che Ibra non sarà in campo contro i nerazzurri, questa l’indiscutibile decisione del giudice sportivo.

Se da tifosi è forse comprensibile un filo di amarezza e di preoccupazione, in casa Milan questa sentenza non sembra aver portato particolare scompiglio: “ Abbiamo accettato la decisione del giudice sportivo, è importante che Zlatan sia con noi almeno a Firenze. Non ha senso dire se è ingiustizia o meno, ciò che conta è concentrarsi sulla partita con l’ Inter: Il Milan farà un grande Derby anche senza Ibra” . Cosi ha parlato Massimilano Allegri ai microfoni di Sky Sport 24.

Il tecnico si dice sereno in vista dello scontro diretto con Leo e cugini, forte del fatto che “se siamo ancora in testa, significa che ce lo siamo meritati e che queste partite il Milan le ha nel Dna“. Speriamo che non si tratti solo di parole di consolazione, proferite nel tentativo di rassicurare il popolo rossonero pronto a insorgere nel caso del capovolgimento di una situazione che fino a un mese fa sembrava essersi già delineata.

In casa Milan non c’è solo voglia di riagganciarsi saldamente alla vetta, ma anche un desiderio di rivincita, una rivalsa nei confronti di Leonardo. Nessuno lo dichiara apertamente, nessuno ne parla,  ma come ha affermato l’estremo difensore del Milan Marco Amelia :Nello spogliatoio c’è indifferenza nei suoi confronti ma posso dire che alcuni miei compagni hanno voglia di batterlo” . Il secondo portiere rossonero ha parlato a Sky Sport facendo intendere che questo bruciante desiderio di rivincita non scotta solo noi tifosi.

E allora scendete in campo 11 leoni, strappate questi fondamentali tre punti e regalateci una delle più importanti soddisfazioni di questa stagione cosi fortemente combattuta.

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy