Scambio Vucinic- Marchisio, perchè si e perchè no

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La trattativa– La Juve è sempre alla ricerca del proprio top player. La situazione Giuseppe Rossi è in fase di stallo: ecco che il nome “nuovo” è quello di Mirko Vucinic, di cui Conte impazzisce. A riguardo Walter Sabatini, ds della squadra giallorossa, ha detto che l’ unica condizione per cedere il montenegrino alla vecchia signora è uno scambio con Marchisio. La società bianconera è in fase di riflessione: è possibile sacrificare il talento cristallino di Marchisio per prendere l’ attaccante giallorosso? Non c’ è al momento nessuna risposta: l’ unica cosa certa è che Vucinic lascerà la Roma; non è detto però che raggiunga esclusivamente Torino. La concorrenza è alta: Marotta deve decidersi in fretta.

Perchè no– Marchisio è uno tra i giocatori più amati dai tifosi bianconeri; è un centrocampista tuttofare che, nonostante tutti i dubbi, può immedesimarsi perfettamente nel gioco di Conte sia come esterno che come centrale di centrocampo. Inoltre il principino è giovane ed oltre ad essere una garanzia per il presente, è molto importante anche in ottica futuro. Inoltre Vucinic non può bastare come top player per colmare il gap con Napoli e Milano: talento cristallino ma, allo stesso tempo, altalenante. Si potrebbe preferibilmente puntare su Vargas e Giuseppe Rossi, tenendo Marchisio.


Perchè si– La Juve ha assolutamente bisogno di un’ ala sinistra. Nonostante la buona prova di Martinez contro lo Sporting Lisbona, l’ uruguaiano non può essere considerato un titolare. Attraverso questo scambio resterebbero dei soldi in cassa da poter utilizzare per un difensore. Inoltre il giocatore montenegrino può essere utilizzato sia come ala che come seconda punta: questo vorrebbe dire che Alex Del piero sarebbe sempre al centro dekl progetto, cosa difficile se in rosa fossero Quagliarella, Matri e Pepito Rossi. Infine nel caso di addio di Marchisio alla casa madre, la vecchia signora molto probabilmente lo sostituirebbe con un giovane, quale Andrea Poli, affidabile e con un grande futuro davanti

Bimbi Andrea


CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook