15 gennaio, forse non tutti sanno che…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

15 gennaio 1900: dopo essere stato fondato il 18 dicembre dell’anno precedente, il Milan Foot-Ball and Cricket Club si iscrive ufficialmente alla Federazione Italiana Football (Fif), l’attuale Federcalcio. L’esordio nel massimo campionato avverrà 3 mesi più tardi, il 15 aprile, nella partita contro la Torinese FC nelle semifinali della stagione stessa. Lo stesso anno inoltre, nel segno del suo fondatore-giocatore-allenatore Herbert Kilpin, il Milan vinse la medaglia del Re, un trofeo in memoria del re Umberto I di Savoia, in finale contro la Juventus.

15 gennaio 2012: sono passati 112 anni da quella imporante data eppure il Milan c’è ancora, oggi più che mai. Passano gli anni, i campionati, cambiano i presidenti, gli allenatori, i giocatori, ma l’unica fede a cui siamo fedeli continua a farci sognare con le proprio imprese: quella rossonera. E così come più di un centennio fa, anche oggi siamo ancora qua e giocarci qualcosa: la medaglia del Re si è trasformata nello scudetto, l’avversario alla lotta del tricolore (almeno per adesso) è sempre lo stesso: la Juventus. Oggi come nel 1900, Milan contro Juventus.

Il primo avversario del Milan nella sua storia fu dunque la Torinese FC, una squadra che mise la radici per la formazione poi del Torino attuale. Ieri il Torino, oggi l’Inter: match lontani tra di loro, apparentemente senza possibili collegementi ma che in realtà nascondono un qualcosa di simile. Un ideale, una convizione, una certezza tutta rossonera: il culto della vittoria.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook