Kolarov per giugno, altro derby?

Per blindare e rafforzare il nostro out di sinistra, si pensa ad Aleksandar Kolarov. Proprio così. Il terzino sinistro, classe 1985, in forza al Manchester City, è un nostro obiettivo di mercato. Tutto vero. Dal momento che l’agente del giocatore, Sergio Berti, era presente a Dubai, la dirigenza rossonera ha iniziato a sondare il terreno. Segnali positivi.

Forte fisicamente, dotato di grande aggressività, di un preciso tocco di palla e di un tiro terribilmente potente, Kolarov sarebbe un acquisto importantissimo. Se Aleksandar arrivasse, senza ombra di dubbio, presiederebbe in pianta stabile il nostro emisfero sinistro. E se Mancini continuasse a preferirgli Clichy, l’operazione potrebbe addirittura semplificarsi.

LEGGI ANCHE:  Sconcerti elogia il lavoro di Pioli: "Mi ha colpito nonostante questo aspetto"

Resta tuttavia piuttosto difficile che il serbo possa sbarcare a Milano già in questa sessione di mercato. E’ invece più probabile che la trattativa, per ora semplicemente abbozzata, si concluda con successo al termine della stagione. Qualcosa, comunque, già si sta muovendo. E anche qui, come per Tevez, occhio all’Inter.