Zapata, buona la seconda? Anche se…

Domani nella partita contro il Parma rientrerà dalla squalifica Cristian Zapata e tornerà titolare nella difesa rossonera. Il difensore colombiano in allenamento continua a convincere Allegri, meritandosi una maglia da titolare. Il Parma sarà un test meno provante rispetto alla partita contro l’Udinese, per cui non saranno ammessi eventuali errori.

La partita contro i bianconeri per Zapata è stata positiva, fino alla prima ammonizione e pochi minuti dopo al rigore con espulsione. Zapata è ancora troppo irruento e ha poco senso della posizione, quindi aumentando il minutaggio in campo maggiori saranno le possibilità di colmare queste lacune.

Allegri punta molto sul centrale numero 17, lo considera un punto fisso per la difesa rossonera. Un reparto che, dopo il ritorno di Mexes, continua a cercare un giocatore su cui fare pieno affidamento. Se l’attacco non è prolifico bisogna aumentare l’intensità difensiva in modo da rischiare il meno possibile. Contro il Parma Zapata dovrà confermare la buona prestazione di Udine cercando di trattenere l’eccessiva irruenza gli è costata l’espulsione.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy