Capello: “Il Milan deve giocare senza paura. Allegri? Un ottimo tecnico”

Meglio non poteva iniziare l’avventura di Fabio Capello sulla panchina della Russia: da agosto ad oggi, cinque risultati utili, di cui quattro vittorie consecutive. Tradotto: dodici punti, punteggio pieno, nel girone F di qualificazione verso Brasile 2014. Con un particolare: il portiere Akinfeev ancora imbattuto nelle gare ufficiali, un record per la Nazionale della Federazione.

Oggi Don Fabio si è concesso ai microfoni di SkySport24 per parlare di Serie A: “Juventus-Napoli non sarà decisiva per il risultato, perché c’è ancora tanto da giocare. Il Napoli è una squadra che sta crescendo, se dovesse vincere sarebbe un altro passo importante. Per la Juventus, invece, si tratterebbe di una conferma”.

Quindi qualche parola sul Milan e sul suo tecnico Massimiliano Allegri: “Credo che sia un ottimo allenatore, è molto preparato. Quello che conta per il Milan è che i giocatori giochino al top e non con la paura“. Infine una battuta sulla sfida di domani a Roma contro la Lazio: “Roma è sempre stato un campo positivo per il Milan, sarà una bella partita contro questa Lazio”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy