Dolcetti ritrova Ganz, l’infortunio è superato

Allegri dopo la sosta ritroverà Pato ma anche Dolcetti può sorridere visto il recupero di Simone Andrea Ganz dal lungo infortunio che lo ha tenuto fuori dal campo per tutto l’inizio della stagione. Ora il bomber classe ’93, che già nella giornata di ieri si è allenato con la squadra, dovrà ritrovare la giusta forma fisica per scendere sul terreno di gioco già sabato pomeriggio contro l’Atalanta.

Il problema alla coscia è dunque alle spalle per il figlio di Maurizio Ganz che è chiamato alla stagione della definitiva consacrazione tra i più giovani. Come ha ammesso qualche tempo fa il padre: “Simone aveva offerte da due club in Serie B. Non le ha rifiutate, bensì ha scelto consapevolmente di completare un progetto iniziato quattro anni fa con il Milan. E’ vero: quasi tutti i protagonisti dello scorso campionato Primavera sono partiti, ma la sua è stata una scelta di cuore che non può essere criticata”.

Una scelta ben precisa quindi per il vice capitano della Primavera che, con la sua esperienza, dovrà guidare il giovane attacco rossonero che, in queste prima altalenanti giornate, ha avuto come protagonista assoulto Andrea Petagna, bomber classe 1995. I due andranno presto a formare una delle coppie più esplosive e talentuose del panorma italiano. Una risorsa in più per Dolcetti e forse, chissà, anche per Allegri.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy