Ecco la formula per il rinnovo di Pato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Top player (quasi) in scadenza (2014, ndr), quindi a rischio partenza senza introiti per le casse rossonere. L’allarme Pato a Milanello non è ancora suonato, ma poco ci manca. Ecco perché, secondo quanto riportano i media brasiliani, Adriano Galliani avrebbe pronta nel cassetto una proposta di rinnovo che aspetta solo di essere approvata dall’agente del giocatore (Gilmar Veloz, ndr) e dallo stesso attaccante.

Ma come, si chiederanno i più, solo qualche partita di rodaggio e un gol in Champions contro il Malaga bastano per convincere il Milan a credere in un ragazzo che negli ultimi due anni ha visto più l’infermeria che il campo? Per non parlare del fatto che il classe ’89, con i suoi 4 milioni di euro, ha uno degli ingaggi più pesanti della rosa. In via Turati però non sono degli sprovveduti, tanto è vero che per il talento di cristallo si prospetta un contratto ad hoc legato a presenze, prestazioni e gol.

La proposta è quindi quella di diminuire il compenso fisso di un milioni di euro, il brasiliano andrebbe quindi a prendere 3 milioni più i bouns (maggiorati rispetto al passato) che deriveranno dalla sua costanza di rendimento. Una tutela per il Milan che comunque darebbe la prova di avere fiducia nei confronti del numero 9, ma anche una spinta verso evenutali compratori.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook