Pardew (allenatore Newcastle): “Krul e Santon non si muovono”

Tim+Krul+of+NewcastleDavide Santon e Tim Krul, in occasione della sessione di mercato in corso, non si muovono da Newcastle. La dirigenza dei magpies, coinvolti nella lotta per la sopravvivenza, non ha intenzione di privarsi dei suoi pezzi più pregiati e di fare rivivere ai propri tifosi l’incubo della stagione 2008/2009, culminata con la retrocessione in Championship, terminato un anno dopo con la promozione in Premier League.

La permanenza in massima serie, per una squadra del calibro del Newcastle, costituisce infatti un obiettivo di fondamentale importanza. I due punti di vantaggio sull’Aston Villa, terz’ultimo in classifica, non offrono alcun tipo di garanzie. Ecco perché Santon e Krul sono al momento incedibili. In merito, è intervenuto proprio l’allenatore del Toon, Alan Pardew.

Alla guida del Newcastle dal 2010, ai microfoni di journallive.co.uk, il manager dei bianconeri d’Inghilterra si è espresso così: “Non ho mai minimamente pensato alla cessione di Santon e Krul. Anche se ricevessimo un’offerta straordinaria, la risposta sarebbe no“. Parole forti, insomma, che confermano la linea di Mike Ashley, presidente del club in questione. Il Milan, alla ricerca di un terzino sinistro di tutto rispetto e di un portiere di prospettiva in grado di non fare rimpiangere Abbiati e Amelia, se ne faccia una ragione. Non ci resta che cambiare obiettivi…

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy