CALCIOMERCATO/ Milan, anche le big d’Europa su Jorginho

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Pescara vs VeronaSe ne era già parlato nel mercato di gennaio e il Milan lo aveva già bloccato nel caso l’affare Balotelli fosse sfumato. Poi non se ne era fatto nulla, ma le avanches dei rossoneri sono ancora valide per il prossimo mercato estivo. Anche se adesso su Jorginho, talentuoso centrocampista dell’Hellas Verona, ci sono gli occhi attenti delle grandi d’Europa: Manchester United, Arsenal, Shakhtar Donetsk e anche lo Zenit di Spalletti. Ma i rossoneri sembrano in vantaggio.

Il ragazzo, classe ’91, sta mettendo in campo grandi prestazioni con la squadra di Mandorlini che lotta per le posizioni nobili della classifica di Serie B. E un contributo fondamentale lo sta dando anche questo calciatore brasiliano naturalizzato italiano da un anno. In questa stagione, il 21enne ha collezionato 24 presenze e 1 gol, sintomi della grande fiducia che gli scaligeri confidano nel ragazzo. Sabato scorso, in occasione del match contro il Vicenza, sugli spalti del Bentegodi emissari di Ferguson erano presenti per visionare Jorginho: sono previste anche visite osservative di Arsenal e Shakhtar. E quando grandi club d’Europa si muovono per visionare direttamente in prima persona un giocatore, non è mai un caso.

Il Milan però, grazie ai colloqui interlocutori di gennaio, sembra essere quella più avanti nella trattative. L’Hellas a metà gennaio chiedeva 4,5 milioni per la metà del cartellino, ma a giugno con 4 milioni si può chiudere. Cifre importanti per un giocatore che, se confermati i progressi, potrebbe essere il nuovo metronono del centrocampo rossonero del futuro.

Twitter: @SBasil_10

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI