Ancora Nocerino: “Non vogliamo fermarci, puntiamo al secondo posto”

Nocerino 2 (spaziomilan)La prestazione di Antonio Nocerino nel derby ha diviso la critica: c’è chi l’ha visto ancora impacciato, troppo orfano dei spazi lasciati liberi dai movimenti di Ibra per essere vero; altri invece hanno visto la partita di San Siro come la svolta nella sua stagione. Ma a Nocerino le parole fuori dal campo non sono mai piaciute e, intervistato da Sky, detta in breve la strada che la squadra deve seguire in questo finale di stagione: “Fin quando la matematica non ci condanna, -inizia il centrocampista della Nazionale -, e siamo vicini possiamo anche arrivare secondi. È chiaro che chi è davanti ha qualità importanti”.

“Noi abbiamo fatto una cavalcata importante e, – continua l’ex Palermo -, non ci vogliamo fermare. La partita di Napoli è stata la svolta, il rammarico è per l’inizio di campionato, in cui abbiamo fatto male”. Inler-Insegne, poi la rimonta dei rossoneri che per la bravura di De Sanctis quasi sfiorarono i tre punti. Doppietta di El Shaarawy e la stagione del Milan cambiò radicalmente. Così Nocerino, dopo aver visto dalla panchina la partita contro il Barcellona si è rimboccato le maniche ed è tornato – in parte – quello dell’anno scorso: i gol erano un surplus, la grinta e la corsa no.

“Adesso siamo tutti consapevoli di quello che dobbiamo fare, – conclude Noerino -. Ci conosciamo meglio, stiamo meglio e tutto ci riesce più facile”: la risalita è quasi stata compeltata, mancano 12 tappe per tornare grandi in poco tempo. Adesso il campo avrà un guerriero in più: Nocerino is back.

Twitter: @SBasil_10

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy