CALCIOMERCATO/ Milan, sfida con la Fiorentina per il ritorno di Aubameyang

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

aubameyangAubameyang è un cognome noto in casa rossonera, il settore giovanile del Milan ha prodotto molti Aubameyang ma nessuno di questi è mai stato ritenuto in grado di fare il grande salto in prima squadra. Sembra esserci un’eccezione, Pierre-Emerick sta dimostrando a suon di gol di poter fare la differenza.

Il 23enne attaccante del Saint-Ètienne in 29 partite di campionato ha realizzato 17 gol e 13 assist, un ruolino di marcia a dir poco invidiabile. Il giocatore non è più del Milan però, dopo numerosi prestiti in Francia l’anno scorso è stato riscattato dai Les Verts dove ha trovato continuità, esplodendo in questa stagione. Il giocatore ha parlato di un suo possibile ritorno: So quello che posso fare e quanto posso ancora dare prima di andarmene. Ma sono tranquillo perché ho ​​ancora due anni il mio attuale club e non ho fretta di decidere. Fiorentina o Milan? So delle varie offerte che sarebbero state fatte, ma perché le leggo sui giornali”.

In questo momento la squadra viola è in vantaggio ma il Milan potrebbe sfruttare l’ottimo rapporto con la famiglia e con lo stesso giocatore che vorrebbe giocare nella squadra che l’ha lanciato. Il costo del cartellino si aggira ai 10 milioni forse troppi per un giocatore che è cresciuto nella propria Primavera.