Iachini: “Non abbiamo pressioni esterne, giocheremo per noi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Iachini“Domani penseremo a fare la nostra partita, onorando con serietà e impegno il campionato, da professonisti quali siamo. I discorsi relativi alle altre squadre non ci riguardano, pensiamo solo al Siena“. E’ questo lo Iachini pensiero, che con la sua squadra si appresta a vivere l’ultima gara di Campionato prima dell’anno in Serie B.

In conferenza stampa l’allenatore dei senesi ha poi continuato: “Non abbiamo avvertito pressioni dall’esterno in questi giorni, ci siamo allenati come sempre e come è giusto che sia. Giocheremo da squadra, consapevoli delle differenze di valori con un Milan che ha molta qualità e una grande organizzazione di gioco”. 

Sul suo futuro poi: “C’è la possibilità di proseguire il rapporto, ma dovremo parlarne dalla prossima settimana anche in base ai programmi per il futuro”. Un punto in comune con il collega rossonero.

Ecco anche i convocati di Iachini per la sfida di domani:

Farelli, Marini, Pegolo; Angelo, Belmonte, Felipe, Paci, Rubin, Terlizzi, Terzi, Uvini, Vitiello; Agra, Bolzoni, Calello, Della Rocca, Sestu, Valiani, Vergassola, Verre; Bogdani, Emeghara, Paolucci, Rosina.