Fisico Milan: l'opinione del nostro collaboratore sul mercato

L’uomo sogna di volare…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
S. Fisico (Radio Italia)

S. Fisico (Radio Italia)

Nuovo appuntamento con la rubrica dell’amico Stefano Fisico, dj di Radio Italia e opinionista per il gruppo Mediapason: il vate della “Superdance!” offre in esclusiva ai nostri lettori il suo punto di vista rossonero accostandolo ai versi più belli della radio solomusicaitaliana. Puoi inviare le tue domande a Stefano scrivendo a
redazione@spaziomilan.it.

Da sempre, quanto meno da quando collaboro per TL e il resto del gruppo, credo di essere uno dei tifosi e opinionisti rossoneri più positivi: lo dimostra il fatto che in tempi non sospetti, e mi riferisco alla passata stagione, mi ero augurato che il Milan arrivasse alla conquista della qualificazione in Champions League, perché credevo in questa squadra. A distanza di un annetto, pur continuando ad avere grande fiducia nella squadra e ovviamente nel Mister, ho un po’ più di titubanze sul possibile risultato finale.

Sicuramente  dopo lo stop della trattativa per Robinho in me “Si è spento il sole” (come direbbe Adriano Celentano) perché già immaginavo in rosa Adem Ljajic, giocatore che nonostante il difficile carattere apprezzo molto. Intendiamoci, se Robinho si tirasse a lucido e fosse quello della prima stagione, che ci regalò il 18esimo tricolore, lo terrei tutta la vita, ma ho come l’impressione che il meglio lo abbia dato e che lui per primo sa di avere poche possibilità di rientrare nel giro della Seleçao.

Detto questo, e ricordando che siamo ancora al 13 di Luglio, quindi con “Un’estate al mare” (Giuni Russo)  da trascorrere ancora sotto l’ombrellone, le rivali hanno già fatto qualche colpo importante. Molti parlano della Fiorentina che ha sicuramente rafforzato una rosa che già l’anno passato ha dimostrato di essere da Champions League: la grande differenza rispetto alla passata stagione è che il giovedì sarà “costretta” a giocare l’Europa League, competizione che per i club italiani si è sempre dimostrata molto indigesta. Riuscirà il buon Montella a essere competitivo su più fronti?

Io mi espongo e dico di No, almeno fino a quando sarà su più fronti.
Per il resto delle avversarie, colpi importanti e meno importanti che, però, danno entusiasmo ai tifosi. A quando il nostro vero colpo che entusiasma tutta la piazza rossonera? D’Altronde, come dicono i Negrita, ”L’uomo Sogna di Volare”… Beh, in questa caso il tifoso.

Superdance a tutti!

Twitter: @Fisico99

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy