CALCIOMERCATO/ Milan, il Torino interessato ad Amelia, anche se…

Amelia Milan-Juvenuts (copyright Spaziomilan)Ha giocato da titolare l’ultima sfida di Audi Cup contro il San Paolo, ma da qui a ristabilire le vecchie gerarchie ce ne passa e lui lo sa. Marco Amelia vuole lasciare il Milan: il ruolo di secondo di Christian Abbiati, ormai, sembra infatti un affare chiuso. Max Allegri ha scelto Gabriel, come forse era già nell’aria da un po’. Il giovane estremo difensore brasiliano, dunque, ha avuto la meglio, forte anche di uno spiccato talento sui calci di rigore e di alcune pregevoli uscite con la maglia della Primavera nella scorsa stagione.

Ma torniamo ad Amelia. Diversi club sembrano parecchio interessati a lui: si parla da un po’ di Monaco, Fiorentina e, soprattutto, Torino. I granata, in particolar modo, stanno facendo parecchi investimenti in vista di una lotta salvezza quanto mai accesa e agguerrita. L’estremo difensore rossonero è visto, in quest’ottica, come uno dei possibili sostituti di Jean Francois Gillet, squalificato per 3 anni nell’ambito della vicenda scommesse.

Non solo Amelia, però, è nella rosa dei papabili. Si parla con insistenza anche di Viviano, che il granata lo vestirebbe molto volentieri, di Pegolo e  di Sorrentino. Tanti candidati, dunque, per una sola maglia. Tanta incertezza, poche risposte. Per ora soltanto il dato di partenza appare assodato: Marco non vuole restare a fare il terzo a Milano, vuole giocare ancora. Con continuità, con nuovi stimoli e in una realtà che creda in lui.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy