Sei qui: Home » Calciomercato Milan » CALCIOMERCATO/ Milan, ecco il piano per Sakho: ma prima c’è da battere il PSV

CALCIOMERCATO/ Milan, ecco il piano per Sakho: ma prima c’è da battere il PSV

sakhoCon Davide Astori ormai ad un passo dal Napoli, l’obiettivo principale per la difesa rossonera in queste ultime due settimane di mercato è diventato Mamadou Sakho, possente centrale francese in forza al Paris Saint Germain.

Due importanti media hanno rilanciato con ancora maggiore forza questa ipotesi, soprattutto dopo che l’allenatore dei parigini Laurent Blanc ha decisamente aperto alla partenza dell’ex capitano, chiuso dal trio brasiliano Thiago Silva, Alex e Marquinhos. Stiamo parlando del transalpino “L’Equipe” e del nostrano “Corriere dello Sport“, che ritengono la trattativa ad ottimo punto, con la sterzata definitiva che vi sarà dopo la partita di ritorno contro il PSV nei preliminari di Champions. Questo perchè l’arrivo del mancino di Parigi è subordinato all’approdo alla fase a gironi della massima competizione europea e sarà, eventualmente, solo in prestito, sebbene Sakho abbia il contratto in scadenza il prossimo anno. L’idea del club dello sceicco Al Khelaifi è quella di firmare un rinnovo “di facciata” per poi cedere il giocatore in prestito ai rossoneri, il club che lui stesso ha preferito a Liverpool e Barcellona. In tal modo il Milan potrebbe acquisire un giocatore da circa 150 presenze in campionato e dieci con la Nazionale maggiore francese, il tutto a soli ventitre anni.

LEGGI ANCHE:  Asensio piace ancora al Milan, ma due ostacoli bloccano la trattativa: i dettagli

Mister Allegri ha già dato il proprio convinto benestare alla trattativa, grazie alla quale avrebbe un quartetto difensivo di assoluto valore, che permetterebbe al giovane Vergara di crescere ed ambientarsi in Italia senza alcuna pressione o fretta. Fino a mercoledì ventotto, tutto l’ambiente rossonero è concentrato sul delicatissimo ed importantissimo doppio impegno europeo; dopodichè, se la missione sarà stata portata a compimento, Adriano Galliani potrà sbizzarrirsi negli ultimi giorni, per regalare ai tifosi rossoneri qualche tassello di livello.