Saranno i Los Angeles Galaxy gli avversari nella Guinness Cup

montolivoNEW JERSEY – Il Milan esce sconfitto 2-0 dalla sfida contro il Chelsea, ma nel complesso la gara regala ai rssoneri motivi per cui sorridere. Su tutti l’ennesima ottima prestazione di Nigel De Jong in questo precampionato. A seguire la buona prova messa in campo da Matias Silvestre, all’esordio in maglia rossonera. Intorno una squadra duttile, capace di sacrificarsi e che mostra continui segnali di crescita.

Il primo tempo della sfida termina con il Chelsea in vantaggio per 1-0, con i rossoneri che vengono colpiti nel momento in cui sembravano esprimere una buona propensione offensiva. Arriva così in contropiede la rete di De Bruyne al 29′. Per i rossoneri l’occasione migliore capita sui piedi di Muntari che impegna Cech con un preciso diagonale, prima che Ivanovic anticipi Balotelli sulla linea di porta. Nella ripresa il Milan tenta di recuperare, si rende protagonista di un paio di occasioni in area di rigore avversaria, ma nel finale di gara subisce il raddoppio del Chelsea, con Schurrle.

LEGGI ANCHE:  Costacurta: "Se fossi Ibra rimarrei, soprattutto se dovesse verificarsi una cosa!"

Nella Guinness International Champions Cup i rossoneri affronteranno ora i Los Angeles Galaxy nella finale per il terzo posto in programma il 7 Agosto al Sunlife Stadium di Miami.

(Fonte e foto esterna: AcMilan.com)