Antonini: “Milan, è un arrivederci. Che bello sarebbe stato giocare con Kakà”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Antonini-El Shaarawy (SpazioMilan)Luca Antonini è intervenuto a Milan Channel: “Di nuovo benvenuto a Kakà, dopo pochi anni è tornato a casa e ne sentiva la mancanza, grazie anche al lavoro di Galliani. Sono contento che sia ancora in rossonero, mi sarebbe piaciuto giocarci insieme ma ormai la mia carriera ha preso un’altra strada. Questo è un arrivederci, ho lasciato casa mia dopo 5 anni di Prima Squadra e 11 anni di giovani: una vita. E’ stata una scelta difficile, ma è quella giusta perché sono sicuro di avere ancora tantissimo da dare”.

“Al Genoa continua – mi hanno accolto bene, ma non sono ancora stato presentato: ieri in campo mi hanno applaudito. Ma spero lo facciano presto per delle giocate in campo. Magari un giorno tornerò a giocare insieme a Kakà… Ieri in campionato abbiamo fatto male, nelle prime due giornate il calendario non era semplice: ci sono ragazzi nuovi ma c’è la voglia di rifarsi. Preziosi credo farà degli acquisti fino alle 23, nessuno vuole ripetere un anno come quello scorso”.

Al Milan un solo gol, contro la Juventus, ma la speranza a Genova è diversa: “Speriamo di segnare un po’ di gol al Genoa, credo di aver davanti ancora diversi anni per giocare ad alti livelli“.