Antonini: "Milan, è un arrivederci. Che bello sarebbe stato giocare con Kakà"