Sei qui: Home » News » Milan non sanzionato: i cori di sabato contro Napoli non erano razzisti

Milan non sanzionato: i cori di sabato contro Napoli non erano razzisti

Curva Sud (spaziomilan)Il coro “Noi non siamo napoletani”? Non discriminatorio e non perseguibile dalla giustizia sportiva. La manifestazione avvenuta fuori dallo stadio con striscione insultante Napoli? Non refertabile e dunque non punibile.

Il giudice Tosel, dunque, questa volta non ha comminato alcuna sanzione alla Curva Sud: i fatti avvenuti sabato sera, infatti, sono avvenuti all’esterno dello stadio di San Siro e dunque non hanno alcun tipo di rilevanza per la giustizia sportiva. Per quanto riguarda invece il coro avvenuto all’interno dello stadio, non è stato ritenuto né razzista né rilevante penalmente.

LEGGI ANCHE:  Rinnovi Maldini e Massara, è arrivata la decisione finale: nelle prossime ore!

La sentenza, anticipata nelle scorse ore da Panorama.it, era già nell’aria da un po’. Occorre, però, prestare la massima attenzione a riguardo: è evidente che Milan e tifo organizzato rossonero siano sotto osservazione e costantemente monitorati. La situazione è delicata e al limite, serve la massima attenzione (e un po’ di buon senso) da parte di tutti.