Sei qui: Home » This is Football! » Rivolta dei calciatori: no al Mondiale estivo in Qatar

Rivolta dei calciatori: no al Mondiale estivo in Qatar

qatar 7Il sindacato mondiale dei calciatori FIFPro dice un “no” secco per i Mondiali 2022 in Qatar durante l’estate.

Il vicepresidente Philippe Piat, candidato unico alle elezioni che si terranno la prossima settimana, ha spiegato: “Noi non vogliamo giocare in estate in Qatar. Giocare in Qatar con 45-50 gradi non è serio, anche se si dovesse installare l’aria condizionata negli stadi. Il problema non riguarda solo i 22 in campo, ma anche le altre persone coinvolte nella manifestazione. Per questo abbiamo informato l’Uefa e la Fifa che noi non vogliamo giocare in estate. Poi non dicano che non erano stati avvertiti”.

Il presidente della Fifa Sepp Blatter ha già aperto la strada alla Coppa del Mondo d’inverno.