CALCIOMERCATO/ Milan, sfugge Sanabria. La prima offerta è della Roma

Antonio Sanabria aveva fatto penare la Primavera di Mister Inzaghi nella partita casalinga contro il Barça ed era diventato un nome ricorrente nei corridoi rossoneri. Il piccolo campione blaugrana dopo la doppietta rifilata al Milan ha continuato a brillare nel Barcellona B, ma le possibilità di trovare spazio in prima squadra restano difficili e come aveva anticipato il suo agente Raul Verdù: “Ad oggi lo vedo più all’estero che a Barcellona. Nel calcio, però, finché non si firma non si può dire di aver fatto qualcosa. Dobbiamo pensare ai nostri interessi e valutare il passo da fare. Ci sono squadre che sono disposte a garantirgli un posto“. Tra quelle il Milan sembrava essere in lizza e si stava guardando dalla possibile concorrenza della Juve, ma a metterci lo zampino e a fare la prima offerta è stata a sorpresa la Roma. Walter Sabatini ha allertato i giallorossi e spera di riuscire a portare nella capitale l’attaccante classe 96 già durante il mercato di gennaio. Approfittando del momento delicato della società rossonera il direttore sportivo romanista sembra essersi avvantaggiato nelle trattative per Sanabria, ma ora che al Milan pare tornato il sereno forse si penserà ad una controfferta.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy