Inzaghi: “Con il Chelsea sarà quasi impossibile, sarà stimolante. Derby? Dovrò dire poche cose…”

inzaghi 2 (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Queste le dichiarazioni rilasciate da Filippo Inzaghi, allenatore della Primavera rossonera, a Milan Channel a margine della festa di Natale del settore giovanile al “Metropol”.

E’ sempre bello quando ci si ritrova in queste feste, vedere i ragazzi e i risultati. E’ una soddisfazione per tutti. Il settore giovanile deve formare bravi ragazzi e poi bravi calciatori, noi ci mettiamo il cuore per dare al Milan possibili campioni per il futuro. Sono molto felice del nostro presente, l’anno scorso è stato un anno bellissimo, quest’anno con la Primavera ci stiamo facendo valere: in Europa abbiamo tirato fuori l’orgoglio, confrontandoci con le migliori squadre. Adesso ci sarà il Chelsea, il peggior avverasario che potevamo prendere: hanno vinto tutte le partite, prendendo solo un gol su rigore al 90′. Vediamo, ma la cosa che conta di più è vedere crescere i nostri giocatori. Derby? Sarà una partita speciale, loro hanno fatto diversi acquisti di livello: ci proveremo, noi daremo il massimo. Queste partite sono facili da preparare. Atletico Madrid? Sarà una bella sfida per la Prima Squadra, non ho mai giocato contro di loro da giocatore; nemmeno contro il Chelsea. Buon Natale a tutti“.

E ancora: “É una bellissima esperienza. Per fortuna ci siamo qualificati. Per noi è stato un motivo di grande orgoglio. Adesso abbiamo il Chelsea e forse è la peggiore che ci potesse capitare. Ma la cosa importante è sempre la crescita dei nostri ragazzi“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI